martedì, 16 Aprile 2024
HomeVeicoliMAN: test di successo per l’assistenza alla guida

MAN: test di successo per l’assistenza alla guida

Sistemi di assistenza alla guida MAN testati con successo: il consumo di carburante diminuisce, la sicurezza aumenta.
euroFOT, il primo test operativo sul campo condotto in Europa, conferma l'effetto positivo dei sistemi elettronici di assistenza alla guida MAN utilizzati in situazioni di traffico reale.

Dai test sul campo è emerso che i sistemi di assistenza alla guida MAN non solo aumentano la sicurezza attiva del veicolo, ma hanno anche effetti positivi sul consumo di carburante. Grazie all'Adaptive Cruise Control (ACC) gli autocarri testati hanno consumato mediamente il 2% in meno di gasolio. MAN ha partecipato al progetto di ricerca quadriennale con un totale di 57 autocarri di 21 autotrasportatori. Al termine del test sul campo, lo scorso luglio, gli autocarri equipaggiati con i sistemi di assistenza alla guida di MAN Adaptive Cruise Control (ACC) e Lane Guard System (LGS) avevano percorso oltre 7,5 milioni di chilometri sulle principali direttrici europee. Durante il test è stato esaminato il funzionamento dei sistemi elettronici di assistenza alla guida in merito alla sicurezza, all'impatto ambientale, all'uso e al grado di accettazione da parte dei conducenti. La sperimentazione si è articolata in tre fasi distinte. Dopo la fase di specifica comprensiva di un utilizzo pilota è iniziata la prova sul campo che è durata 16 mesi. Innanzitutto è stato analizzato il comportamento di guida senza i sistemi di assistenza, e poi con l'utilizzo dell'ACC (sistema di regolazione della velocità in funzione della distanza di sicurezza) e del LGS (sistema di mantenimento della corsia). Inoltre sono state raccolte le impressioni e le considerazioni dei conducenti che hanno fornito dettagli sull'influenza e sui vantaggi dei vari sistemi nell'impiego quotidiano. Il test è terminato con un'analisi dell'impatto dei sistemi.
Gli autocarri sono stati equipaggiati con logger di dati per la registrazione dei dati rilevati durante la marcia e la trasmissione dei risultati al server di progetto centrale. I dati sono stati valutati e analizzati in concerto con i partner partecipanti al progetto e gli esperti MAN. Sia i risultati del test sul campo che il giudizio dei conducenti evidenziano chiaramente l'impatto positivo dei sistemi di assistenza di guida MAN sulle strade.

Risultati del test sul campo
Grazie all'utilizzo dell'Adaptive Cruise Control è stato possibile ridurre situazioni critiche, quali ad esempio improvvise manovre di scarto di ostacoli, di oltre il 35% come pure forti frenate. Il numero dei casi di veicoli con distanza critica dal veicolo che precede si è ridotto in media del 50%. Il numero degli eventi critici che si verificano su un percorso di circa 600 chilometri, che nel trasporto di linea corrisponde a un tipico viaggio giornaliero, è passato da sei situazioni critiche senza l'utilizzo dell'ACC ad un unico evento con l'utilizzo dell'ACC. L'ACC favorisce inoltre la guida a minore impatto ambientale. Il consumo di carburante dei veicoli testati è, infatti, diminuito di circa il 2% a fronte di un contemporaneo aumento della velocità media dell'1%. L'adozione del Lane Guard System ha mostrato effetti convincenti migliorando sensibilmente il mantenimento della corsia e il comportamento di sterzata. Il sistema LGS ha influenzato positivamente anche il comportamento dei conducenti che si sono dimostrati più inclini ad azionare gli indicatori di direzione per segnalare il cambio di corsia. 
Risultati del sondaggio d'opinione dei conducenti.
Le risposte dei conducenti confermano ciò che è stato dedotto dai dati raccolti durante il test. Il 94% dei conducenti ritiene che l'Adaptive Cruise Control aumenti sensibilmente la sicurezza. Per il 77% degli intervistati l'ACC migliora il confort di guida. La maggioranza degli intervistati utilizza l'ACC molto frequentemente, in particolare quando viaggia in autostrada e su strade statali. I conducenti considerano l'ACC molto utile anche su percorsi con divieti di sorpasso, durante i viaggi notturni e in condizioni di maltempo. In questi casi ha convinto anche l'utilizzo del sistema LGS. In caso di acquisto di un nuovo autocarro i conducenti pongono l'ACC al primo posto nell'equipaggiamento e lo considerano uno dei più importanti sistemi di assistenza alla guida.   
I sistemi ACC e LGS vengono offerti negli autocarri pesanti e gradualmente negli autobus turistici MAN e NEOPLAN. Il sistema LGS è disponibile anche per i nuovi autocarri TG della gamma leggera e media. MAN tiene conto dei risultati del test sul campo per l'ottimizzazione e il perfezionamento dei sistemi di assistenza alla guida e utilizza già i dati raccolti per l'analisi dei requisiti di altri progetti.  

euroFOT (First European large-scale Field Operational Test on Driver Assistance Systems) è un test operativo sul campo di sistemi attivi e intelligenti di assistenza alla guida condotto su larga scala in Europa. Per questo progetto, lanciato a maggio del 2008, più di 1000 veicoli tra vetture e camion sono stati equipaggiati con vari sistemi intelligenti in grado di aumentare la sicurezza stradale, l'efficienza del traffico e il confort del conducente. Ben 28 imprese e organizzazioni di dieci Paesi europei hanno aderito a questo progetto di ricerca e testato diversi sistemi di assistenza che aiutono il conducente a riconoscere tempestivamente le situazioni di pericolo nel traffico.   

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X