domenica, 4 Dicembre 2022
HomeLogisticaLa proposta:Authority unica per i tre porti liguri

La proposta:Authority unica per i tre porti liguri

«In Liguria sarebbe urgente e molto utile una Autorità unica a livello portuale perché il sistema dei porti oggi, non essendo gestito in maniera univoca, spreca risorse, non da soluzioni al grande rilancio che può e deve avere Genova e la Liguria». Lo ha affermato il ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scajola, a Genova per visitare la 49esima edizione del Salone Nautico Internazionale. «La crescita delle economie asiatiche che si affacciano sugli oceani Indiano e Pacifico porta sempre più – ha spiegato il ministro – una nuova centralità del Mediterraneo. Centralità che significa, per i trasporti delle merci, nelle crescita impetuosa che ci sarà, la necessità di arrivare nel centro Europa e nel nord Europa nel modo più facile. Quindi le merci dovranno passare da Genova e dai porti liguri che devono essere pronti». A proposito di infrastrutture ferroviarie, Scajola ha parlato anche del Terzo valico, la tratta alta velocità/alta capacità tra Genova e Milano. «Certo è – ha aggiunto il Scajola – che il Terzo valico era stato cancellato e noi lo abbiamo reinserito. Ma un’altra cosa mi preoccupa ancora di più: l’aver visto che recentemente nel porto di Genova sono stati tolti i binari dalle banchine. Da una parte, quindi, chiediamo il Terzo Valico per portare le merci nel centro e nel nord Europa e, dall’altra, abbiamo tolto i binari dalle banchine. Mi pare che ci sia molto da dire su questi argomenti»

Da Shippingonline

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X