domenica, 21 Aprile 2024
HomeUltim'oraImprota: "Fermo ingiustificato"

Improta: “Fermo ingiustificato”

“Il fermo dei servizi di autotrasporto è un atto ingiustificato che fa male all’Italia e agli imprenditori onesti”. E’ quanto dichiarato dal Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Guido Improta nel corso dell’assemblea generale di ANITA di sabato, in riferimento al fermo proclamato dall’8 al 13 luglio prossimo da Trasportounito.
 
“Il fermo è un’azione che reca vantaggi a chi opera border line e a chi vuole fare demagogia”.

“Occorre scegliere sempre la legalità e il senso di responsabilità. Anche le situazioni più difficili non possono giustificare episodi di violenza come quelli a cui abbiamo assistito nei mesi scorsi”, è l’appello del  Sottosegretario alla platea di imprenditori.
 
“Ci aspettano mesi molto difficili, ha concluso il Sottosegretario. “Personalmente non farò mancare il mio impegno per far sì che il Ministero, la Consulta e l’Albo lavorino in sinergia per il bene dell’Italia e delle nostre imprese.

Da ANITA

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X