venerdì, 20 Maggio 2022
HomeVeicoliImmatricolato il primo MAN eTGM per il trasporto di materiali edili

Immatricolato il primo MAN eTGM per il trasporto di materiali edili

Il primo camion elettrico per il trasporto di materiali edili è stato recentemente immatricolato da Stark Deutschland GmbH e si appresta a diventare un veicolo per molteplici campi di applicazione

Stark Deutschland GmbH è la prima azienda tedesca che opera nell’ambito del commercio di materiali da costruzione a partecipare a una prova pratica di eLogistica in collaborazione con la Fulda University of Applied Sciences. Al centro di questo test in reali condizioni d’uso è la consegna di materiali da costruzione con un MAN eTGM, in combinazione con un carrello elevatore elettrico montato sull’autocarro stesso. Per il MAN eTGM si tratta del primo impiego in questo settore: un nuovo campo di applicazione per un camion elettrico su percorsi molto diversi.

Stark Deutschland GmbH fa parte del gruppo internazionale Stark, con sede a Copenaghen, ed è uno dei principali rivenditori di materiali edili in Germania con circa 260 filiali, 6 mila dipendenti e un fatturato annuo di circa 2,5 miliardi di euro. “Nel percorso verso un trasporto merci sostenibile, è necessario che tutti i settori siano coinvolti -­ afferma Nils Heine, Responsabile della divisione eMobility Truck Sales di MAN Truck & Bus SE -­. Ecco perché siamo soddisfatti della scelta di Stark. MAN è fermamente convinta che la mobilità elettrica sia la tecnologia chiave con cui la trasformazione del settore dei trasporti avrà successo dal punto di vista ecologico ed economico”.

La prova pratica si svolgerà nella regione del Reno-Meno

L’area di intervento per questa prova pratica, monitorata dalla Fulda University of Applied Sciences, è la regione del Reno-­Meno. Stazioni di ricarica con una potenza di 55 kW sono state installate presso le filiali di Francoforte e Darmstadt di Raab Karcher, un brand di Stark Deutschland, dove il MAN eTGM inizierà e terminerà i suoi viaggi. Nell’ambito della prova pratica, nei prossimi mesi verranno raccolti dati per conoscere il potenziale degli eTruck anche in questo settore.

Il MAN eTGM è il veicolo perfetto per applicazioni sostenibili in ambito urbano

Christoph Huber, Chairman of the Executive Board di MAN Truck & Bus Deutschland GmbH, si concentra sulla sostenibilità: “L’obiettivo a lungo termine del settore dei trasporti è una maggiore sostenibilità. Come produttore di veicoli commerciali vogliamo dare un contributo essenziale con i nostri veicoli a emissioni zero e, allo stesso tempo, fornire ai nostri clienti un supporto completo nel loro percorso verso l’elettromobilità, incluse consulenze a 360°, formazione del conducente e un servizio eccellente”.

In particolare nelle aree urbane, l’inquinamento acustico è un altro importante vantaggio dell’eTGM che, a differenza dei camion con motore a combustione, scivola quasi silenziosamente sulle strade. “Dopo due settimane di attività, le reazioni dei nostri clienti confermano che abbiamo preso la decisione giusta e, soprattutto, pionieristica partecipando al progetto congiunto con la Fulda University of Applied Sciences -­ afferma Timo Kirstein, Managing Director Sales di STark Germany -­. Siamo sicuri che il tema della sostenibilità sarà un fattore di successo ancora più forte in futuro”.

Le caratteristiche del MAN eTGM

L’autonomia del MAN TGM 26.360 E LL arriva fino a 200 km a seconda dell’area di lavoro, delle condizioni climatiche e topografiche. L’eTGM è mosso da un motore elettrico da 264 kW (360 cv) che fornisce una coppia massima di 3.100 Nm. Servosterzo, compressore e aria condizionata sono azionate elettricamente e controllate dal sistema di gestione dell’energia in base alla domanda, risparmiando così energia. Le batterie possono essere caricate sia con una potenza di carica di 22 o 44 kW con corrente alternata o con la cosiddetta “high-­power charging” con corrente continua fino a 150 kW/800V. Inoltre, il veicolo è dotato di un carrello elevatore elettrico, montato sull’autocarro, che ha una portata utile fino a 2,5 t ed è azionato da un motore elettrico da 13 kW.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X