mercoledì, 1 Dicembre 2021

Nuovo Giti GDR675, superiore nella resa chilometrica

Il nuovo modello Giti GDR675 Combi Road sostituisce il Giti GDR655+ e il Giti GDR665+ – lanciati nel 2019 con già un notevole incremento della resa chilometrica rispetto al predecessore – e ambisce ad un posizionamento di leadership sul mercato.

I maggiori progressi tecnici includono: un battistrada direzionale che massimizza la trazione, riduce la rumorosità e migliora l’usura; la tecnologia 3D delle lamelle che collega i blocchi del pneumatico conferendo rigidità al battistrada; Espulsori di pietre nella scanalatura centrale che proteggono ulteriormente la carcassa.

Il Giti GDR675 Combi Road è attualmente disponibile nella misura 315/70R22.5. Nei primi mesi del 2022 verranno integrate anche le misure 315/60R22.5, 295/80R22.5 e 315/80R22.5.

Petr Cajka, Truck and Business Director di Giti Tire Europa, ha dichiarato: “Il pneumatico ad asse trattivo continua ad essere uno dei prodotti chiave in termini di volume e competitività: è quindi necessario averne uno top di gamma per incuriosire gli autotrasportatori e introdurli successivamente all’intera gamma.

“Il Giti DGR675 Combi Road rappresenta un netto miglioramento rispetto a quello che era già un ottimo pneumatico ad asse trattivo e senza dubbio mette in risalto il nostro potenziale di produttori in continua crescita nei confronti degli autotrasportatori di lunghe e medie percorrenze che attualmente utilizzano altri marchi di fascia media e premium.”

La gamma di pneumatici TBR di Giti è sviluppata in collaborazione con il Centro Ricerca&Sviluppo di Giti Tire ad Hannover, in Germania.

Antonio Palummo, Truck and Bus Product Manager di Giti Tire Europa, ha dichiarato: “I test su strada sono una parte fondamentale del processo di Ricerca&Sviluppo perché solo mettendo alla prova il pneumatico su flotte, condizioni e paesi diversi si può ottenere il quadro reale della sicurezza e delle prestazioni.

“Aver sviluppato in questo modo un nuovo prodotto che apporta un miglioramento del 20% nel potenziale di resa chilometrica è veramente eccezionale e rappresenta l’ennesima dichiarazione di intenti dell’azienda di voler investire nella qualità del suo portfolio TBR.

X