martedì, 27 Febbraio 2024
HomeUltim'oraGeotab inaugura l'Automotive Innovation and Research Hub di High Wycombe

Geotab inaugura l’Automotive Innovation and Research Hub di High Wycombe

Nuovo hub di ricerca per Geotab a High Wycombe, in Inghilterra: la struttura sarà dedicata al progresso della data intelligence necessaria per supportare l’elettrificazione del settore dei trasporti su ampia scala

Già attivo dal 2020, l’Hub ospita alcuni dei professionisti più brillanti del settore, che lavorano sulle tecnologie più innovative in grado di supportare qualsiasi tipo di veicolo connesso, confermandosi un punto di riferimento verso un futuro più pulito e sostenibile per i trasporti.

“Siamo consapevoli di come la qualità e la quantità dei dati acquisiti dai veicoli siano fondamentali per il successo delle analisi che supportano le operation e la sostenibilità della flotta. Per questo motivo l’accesso a informazioni complete sui dati è fondamentale”, spiega Neil Cawse, CEO di Geotab. “Il nostro supporto per i veicoli elettrici a livello globale è un importante elemento di differenziazione e siamo quindi orgogliosi di essere leader in questo ambito”.

Nonostante la rapida crescita del settore dei veicoli elettrici, la mancanza di standard ufficiali sulle informazioni veicolari comporta notevoli sfide in termini di dati per i fleet manager. Grazie alla sua tecnologia e al suo processo di reverse engineering, Geotab offre insight completi che forniscono ai fleet manager le informazioni necessarie per prendere decisioni consapevoli riguardo gli obiettivi di elettrificazione e sostenibilità delle flotte, tra cui l’autonomia, l’efficienza e lo stato di carica dei veicoli. Senza l’accesso a questi dati, le flotte possono incorrere in diversi tipi di problemi, come inefficienza, guasti imprevisti, riduzione della produttività e una generale esperienza insoddisfacente con i veicoli elettrici.

Da oltre 20 anni Geotab è all’avanguardia nell’ambito dell’innovazione e, migliorando continuamente i propri processi e le proprie soluzioni per soddisfare le mutevoli esigenze del settore, negli ultimi dieci anni si è specializzata nei veicoli elettrici. La capacità dell’azienda di fornire una grande quantità di dati granulari e completi per la maggior parte dei marchi o modelli di veicoli elettrici è un importante traguardo, che riflette il duro lavoro di centinaia di ingegneri e data scientist.

Il nuovo hub di ricerca per Geotab a High Wycombe

“Il nostro hub di High Wycombe è la prima struttura di Geotab in Europa dedicata al settore automobilistico, ed è alla base del successo dell’innovativa tecnologia che ci ha permesso di raggiungere questo traguardo in termini di supporto per marchi e modelli di veicoli elettrici. L’Innovation Hub ci ha anche consentito di lavorare con l’istituto di ricerca polare British Antarctic Survey, in qualità di primo fornitore di telematica commerciale a operare in Antartide”, ha dichiarato Edward Kulperger, Senior Vice President per l’Europa di Geotab.

Le funzioni della struttura prevedono il reverse engineering dei veicoli, l’installazione, il collaudo e la convalida dei nuovi hardware e software di Geotab, la progettazione, la specificazione e il collaudo dei cablaggi e delle procedure di installazione, l’identificazione e la codifica della diagnostica di bordo dei nuovi veicoli, l’aggiornamento o l’aggiunta di data point sui veicoli precedentemente analizzati, i controlli di sicurezza dei prodotti, la collaborazione con partner e clienti e la formazione dei dipendenti.

Geotab offre una serie di strumenti per la gestione delle flotte di veicoli elettrici, tra cui l’analisi di sostenibilità dei veicoli elettrici (EVSA) che analizza i profili e i modelli messi in atto dai conducenti, così da identificare quali veicoli della flotta sono i più adatti per passare all’elettrico. La Dashboard Green Fleet confronta le performance rispetto a flotte simili, comprese le prestazioni, l’utilizzo e i livelli di risparmio offerti dai veicoli elettrici. Geotab offre inoltre una serie di strumenti online per flotte di qualsiasi dimensione che le supportano lungo tutto il percorso di elettrificazione, compresi tool di analisi per comprendere la durata delle batterie e l’impatto di fattori quali temperatura e velocità sull’autonomia.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X