giovedì, 13 Giugno 2024
HomeUltim'oraGeotab analizza l'impatto della temperatura e della velocità sull'autonomia dei veicoli elettrici

Geotab analizza l’impatto della temperatura e della velocità sull’autonomia dei veicoli elettrici

Una nuova analisi di Geotab sui veicoli elettrici analizza come l’impatto della temperatura e della velocità influisca sulla loro autonomia 

Geotab – leader globale in ambito IoT e veicoli connessi, presenta oggi una nuova analisi sull’autonomia dei veicoli elettrici che prende in esame l’impatto della velocità e della temperatura. Questa analisi interattiva, presentata per la prima volta durante il recente evento Geotab Connect 2023 tenutosi a Orlando (Florida), utilizza dati aggregati e anonimizzati provenienti dai 3 milioni di percorsi effettuati dai veicoli elettrici e 550.000 ore di guida, al fine di comprendere meglio l’impatto della temperatura e della velocità sull’autonomia.

La nuova analisi di Geotab sui veicoli elettrici

Aumentare la fiducia degli utenti rispetto all’autonomia dei veicoli elettrici è fondamentale per favorirne una più ampia adozione. L’analisi consente di esplorare due fattori significativi che influiscono sull’autonomia, ossia la temperatura esterna e la resistenza del veicolo a diverse velocità. La comprensione dell’autonomia funzionale di un veicolo elettrico contribuisce ad aumentare la consapevolezza sulla sua efficienza e sul fatto che sia stato scelto il veicolo giusto per il lavoro e le condizioni attuali. L’analisi confronta l’autonomia di due tipi di veicoli, ossia una berlina elettrica e un furgone cargo leggero, entrambi settati per rappresentare una batteria da 65 kWh.

Da questa analisi Geotab ha osservato che la velocità di guida dei veicoli condiziona l’effetto della temperatura. A bassa velocità la temperatura può avere un impatto significativo sull’autonomia, mentre a velocità più elevate la temperatura diventa molto meno rilevante. Anche le dimensioni e la forma influenzano le condizioni ottimali per massimizzare l’autonomia dei veicoli elettrici: i veicoli più grandi perdono autonomia più rapidamente all’aumentare della velocità. Questi dati rivelano che la strategia migliore per ottimizzare l’autonomia dei veicoli elettrici deve tener conto del contesto del viaggio. Per un percorso autostradale, evitare l’alta velocità sarà la strategia migliore per conservare l’autonomia, soprattutto per i veicoli più grandi. Per i percorsi più lenti, invece, l’autonomia dipenderà maggiormente dalla variabilità stagionale; pertanto, i risultati migliori si otterranno attenuando l’impatto della temperatura.

L’analisi sarà utilizzata per favorire l’utilizzo di flotte elettriche

“L’elettrificazione è una componente importante per la riduzione delle emissioni di carbonio delle flotte. Per supportare la scelta delle aziende di integrare veicoli elettrici nella propria flotta, Geotab fornisce eccezionali analisi e insight che favoriscono un processo decisionale informato”, ha dichiarato Franco Viganò, Director Strategic Channel Development e Country Manager di Geotab Italia. “L’analisi, supportata da dati reali su veicoli elettrici, è destinata a essere utilizzata come risorsa per sensibilizzare gli utenti circa i fattori che influiscono sull’autonomia delle batterie e a sviluppare consapevolezza sulle strategie per ottimizzare la transizione verso una flotta sostenibile”.

Grazie a uno dei più grandi team di data science del settore e all’elaborazione di oltre 100mila dati al secondo, Geotab ha le competenze e le dimensioni per aiutare le flotte ad affrontare le sfide attuali e future. Guidata dalla mission di supportare partner e clienti ad accelerare il tasso di riduzione delle emissioni di carbonio, Geotab offre risorse educative e una suite completa di strumenti alimentati da uno dei più grandi data set sulle prestazioni reali dei veicoli elettrici, per aiutare le aziende a prendere decisioni efficaci e sostenibili, nell’interesse della propria organizzazione e del pianeta.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X