martedì, 7 Febbraio 2023
HomeAftermarketFife Creamery: flotta più efficiente con Thermo King

Fife Creamery: flotta più efficiente con Thermo King

Sistemi di refrigerazione senza motore Thermo King per Fife Creamery che sostituisce così le unità alimentate a diesel

Fife Creamery, uno dei principali grossisti scozzesi di alimenti refrigerati e surgelati, ha modernizzato la propria flotta aggiungendo nuovi veicoli dotati di sistemi di refrigerazione senza motore di Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura per i trasporti e marchio di Trane Technologies. L’aggiornamento della flotta è in linea con la strategia di Fife Creamery per migliorare l’efficienza e la sostenibilità delle operazioni e passare dalle unità alimentate a diesel a soluzioni più rispettose dell’ambiente. I 30 nuovi autocarri da 7,5 tonnellate sono dotati di unità Thermo King V-800 azionate da compressore ad alte prestazioni e i due nuovi veicoli da 18 tonnellate con rimorchi a timone sono dotati di sistemi Frigoblock FK25RL alimentati da inverter.

“Collaborando con i nostri clienti, possiamo contribuire ad accelerare la trasformazione del settore verso l’elettrificazione, dimostrando che la refrigerazione per il trasporto sostenibile e senza gasolio è possibile senza compromettere la catena del freddo”, ha affermato Jon Jerrard-Dinn, responsabile vendite per il Regno Unito di Thermo King. “La nostra collaborazione con Fife Creamery dimostra che Thermo King dispone delle soluzioni che già oggi consentono ai trasportatori di abbandonare la refrigerazione alimentata a diesel. Possiamo aiutarli a diminuire la loro impronta di carbonio, ridurre l’impatto dell’aumento dei costi del carburante e continuare a trasportare cibo e merci deperibili in modo efficiente e affidabile”.

“Fife Creamery effettua consegne a lungo raggio e intensive in centri urbani affollati come Edimburgo, Glasgow e Aberdeen. A causa dell’aumento dei costi del carburante e dell’espansione delle zone urbane a basse emissioni in tutto il paese la riduzione delle emissioni, l’efficienza del carburante e le prestazioni sono diventati prioritari nella selezione di nuovi veicoli e sistemi di refrigerazione per la nostra flotta”, ha affermato Richard Wishart, responsabile della logistica presso Fife Creamery. “Le tecnologie Thermo King e Frigoblock si sono dimostrate in grado di fornire le prestazioni di cui avevamo bisogno e ci hanno permesso di allontanarci dalla refrigerazione alimentata a diesel, che è stata tipicamente utilizzata in questo segmento di mercato in precedenza”.

Sistemi di refrigerazione senza motore Thermo King per Fife Creamery

Il progetto è iniziato quando Fife Creamery si è rivolta a Thermo King alla ricerca di sistemi di refrigerazione senza diesel per i suoi due nuovi veicoli con rimorchio a timone. L’azienda aveva bisogno di un sistema ad alte prestazioni che fosse in grado di far fronte all’elevata domanda, all’ambiente operativo a consegne multiple, offrendo al tempo stesso risparmio di carburante e riduzione delle emissioni. L’unità Frigoblock FK25RL alimentata da un sistema alternatore e inverter ha soddisfatto tutte le aspettative e si è rivelata la soluzione giusta per i veicoli da 18 tonnellate.

La riuscita implementazione dei sistemi Frigoblock ha suscitato l’interesse di Fife Creamery per le soluzioni azionate da compressori ad alta potenza di Thermo King per la loro nuova flotta di veicoli da 7,5 tonnellate. Decisa a non installare sistemi di refrigerazione alimentati a diesel, Fife Creamery ha scelto l’unità V-800 MAX Spectrum multitemperatura come soluzione giusta per le operazioni ad alta richiesta. Il peso inferiore di circa 250 kg delle unità V-800 rispetto a un sistema diesel equivalente si è rivelato un ulteriore vantaggio accanto alla riduzione del carburante e delle emissioni, consentendo a Fife Creamery di aumentare il carico utile dei propri veicoli su ogni tratta.

Fife Creamery stima che, scegliendo i sistemi di refrigerazione senza diesel di Thermo King, ridurrà il consumo di carburante di una quantità compresa tra 128.000 e 200.000 litri, equivalente a emissioni di CO2 comprese tra 336.640 e 526.000 kg, con un costo compreso tra 192.000 e 350.000 sterline all’anno.

La maggior parte della nuova flotta di Fife Creamery è già operativa e consegna prodotti refrigerati, surgelati e a temperatura ambiente ai clienti, dalle paninoteche e macellerie indipendenti alle grandi catene di vendita al dettaglio, ristoranti e hotel.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X