domenica, 14 Luglio 2024
HomeUltim'oraDKV Mobility, al via la conversione alle nuove carte con tecnologia NFC

DKV Mobility, al via la conversione alle nuove carte con tecnologia NFC

Le nuove carte DKV Mobility saranno dotate di tecnologia NFC, abilitate al pagamento contactless anche quando il POS è offline

DKV Mobility, la piattaforma B2B leader in Europa per i pagamenti e le soluzioni on the road, sta convertendo le proprie carte carburante alla vantaggiosa tecnologia chip NFC.

Le nuove carte DKV Mobility saranno dotate di tecnologia NFC

Grazie alla tecnologia NFC (Near Field Communication), i clienti di DKV Mobility potranno pagare con il sistema contacless, semplicemente avvicinando la carta al terminale. Inoltre, le carte con chip NFC funzionano anche offline, garantendo la massima disponibilità del servizio; infatti, anche se il sistema POS non è in grado di stabilire una connessione con il server di fatturazione, la transazione andrà comunque a buon fine grazie all’autorizzazione del chip. Infine, ma non meno importante, la tecnologia NFC garantisce una maggiore protezione contro le frodi.

Le prime carte con chip saranno introdotte nei Paesi Bassi, dove potranno essere utilizzate immediatamente presso una rete selezionata di fornitori. Seguiranno poi le conversioni alla tecnologia NFC in altri paesi e per altri prodotti di carte DKV Mobility.

“Prevediamo una graduale diminuzione dell’importanza della banda magnetica, in futuro”, afferma Sven Mehringer, Managing Director Energy & Vehicle Services. “Passando dalla banda magnetica alla carta con chip NFC, DKV Mobility investe in una tecnologia consolidata a livello globale e a prova di futuro, utilizzata anche dalle più grandi società di carte di credito del mondo, e per una buona ragione”.

Le carte carburante di DKV Mobility sono utilizzate da circa 322.000 clienti in oltre 50 paesi europei.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X