domenica, 4 Dicembre 2022
HomeLogisticaCarrier Transicold pensa all’ambiente

Carrier Transicold pensa all’ambiente

Il centro di attività di Rouen di Carrier Transicold restituirà l'equivalente del 100% del consumo di elettricità prodotto da fonti rinnovabili

Carrier Transicold ridurrà l’impronta di carbonio nel suo centro di produzione di Rouen aderendo al programma “Certificats Equilibre”, lanciato da Eléctricité de France (EDF), fornitore leader di energia. Il programma, che è volto all’impegno per l’innovazione e la produzione di energia sostenibile, garantisce che, per ogni “certificato” acquistato da Carrier Transicold, EDF immetterà nella rete elettrica francese 1 MW di energia prodotta da una fonte di energia rinnovabile quale energia idroelettrica, fotovoltaica, da biomassa o eolica. Carrier Transicold, una divisione di Carrier Corp., azienda leader a livello mondiale nel settore delle soluzioni tecnologicamente avanzate per refrigerazione, climatizzazione e riscaldamento e un’unità commerciale di United Technologies Corp. (NYSE: UTX), aiuta a migliorare il controllo globale del trasporto e delle temperature di spedizione con una linea completa di apparecchiature per camion frigorifero, rimorchi e container.
  Il programma “Certificats Equilibre” è rigorosamente controllato dall’organizzazione indipendente Observ’ER, rappresentante francese dell’organismo europeo RECS che promuove un mercato paneuropeo di elettricità prodotta da fonti rinnovabili. Carrier Transicold stima che entro la fine del primo anno avrà contribuito a una riduzione delle emissioni di anidride carbonica (CO2) pari a 125 tonnellate, che equivale ad eliminare dalla strada 70 autovetture.
  Carrier Transicold si adopera per migliorare il suo record di eccellenza ambientale e per promuovere lo sviluppo sostenibile con l’obiettivo di rispondere ai desideri della sua clientela di acquistare apparecchiature da partner eco-responsabili.
  “La consapevolezza e la tutela ambientale sono concetti radicati nella cultura di Carrier Transicold”, afferma David Appel, presidente, Carrier Transicold. “I “Certificats Equilibre” rientrano nell’attuale sforzo di assumere decisioni che siano proficue per il pianeta e per i nostri clienti, che sono sempre più sensibili al tema della riduzione del loro impatto ambientale. Questa consapevolezza ecologica si estende ai nostri processi produttivi, alle attività quotidiane dei nostri impianti e ai nostri prodotti.” 
Carrier Transicold è costantemente alla ricerca di nuovi modi per ampliare e migliorare i suoi sforzi in termini di sostenibilità e per educare i suoi dipendenti a sviluppare comportamenti sostenibili quali il riciclaggio e la riduzione del consumo di elettricità e acqua. Questi consigli vengono regolarmente trasmessi ai nostri dipendenti attraverso riunioni settimanali nello stabilimento o che si tengono in concomitanza con eventi internazionali dedicati all’ambiente.”

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X