sabato, 25 Maggio 2024
HomeLeggi e normativeBruxelles spinge per le Autostrade del mare

Bruxelles spinge per le Autostrade del mare

Bruxelles spinge sull’acceleratore per dare concretezza ai progetti relativi allo sviluppo delle autostrade del mare che sono inseriti nelle reti transeuropee. Il coordinatore europeo per le autostrade del mare, il professor Luis Valente De Oliveira, oggi a Genova, si incontrerà con i rappresentanti degli otto nuovi consorzi del progetto MoS.

L’obiettivo, ha spiegato la Commissione europea, è quello di accrescere la cooperazione tra gli attori interessati alla realizzazione dei progetti, facilitando il coordinamento degli sforzi e cercando di identificare i possibili futuri partenariati con i paesi vicini o altri potenziali progetti MoS.

I progetti per dare impuslo alle autostrade del mare, che sono stati selezionati nelle TEN-T (rete transeuropea di trasporto) nel 2010, prevedono un contributo complessivo da parte dell’Unione euriopea pari a 85 milioni di euro. La Commissione europea assegna «grande importanza» a questi progetti e li considera «faro» per il futuro delle TEN-T. Dopo la riunione pilota a Genova, un altro incontro è previsto nel mese di aprile a Aarhus (Danimarca) per l’area del mar Baltico e del mare del Nord.

Da Shippingonline

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X