sabato, 25 Marzo 2023
HomeAssociazioniALIS, l'incontro con i ministri dei trasporti di Germania e Italia

ALIS, l’incontro con i ministri dei trasporti di Germania e Italia

Guido Grimaldi: “Molto costruttivo l’incontro di ieri al MIT con i Ministri Matteo Salvini e Volker Wissing”

Sono veramente orgoglioso di aver rappresentato ALIS all’incontro organizzato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini con il Ministro federale tedesco per i Trasporti e le Infrastrutture digitali Volker Wissing alla presenza delle principali associazioni e realtà imprenditoriali del nostro settore. Un confronto molto costruttivo, per il quale ringrazio davvero i Ministri di Italia e Germania per la disponibilità mostrata nei confronti degli operatori e stakeholder del comparto logistico in un momento così complesso a livello politico, economico e sociale”. Così il Presidente di ALIS Guido Grimaldi ha commentato l’importante appuntamento organizzato presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in occasione della visita in Italia del Ministro della Germania Volker Wissing.

“Tra i nostri associati ci sono vere eccellenze imprenditoriali che operano intensamente in Germania e che sono leader mondiali nel trasporto di camion, semirimorchi ed auto nuove dai porti tedeschi di Amburgo, Bremerhaven, Rostock e Travemunde, contribuendo inoltre a decongestionare, attraverso linee intermodali con tutti i Paesi scandinavi e baltici, il traffico di mezzi pesanti dalla rete stradale del Nord Europa. E’ sicuramente forte la collaborazione con i treni intermodali utilizzati dai nostri associati per erogare importanti servizi di trasporto che, partendo da numerose città della Germania, arrivano nei principali porti del nostro Paese e da lì proseguono, attraverso le Autostrade del Mare, verso il Sud Italia e verso altre direttrici euro-mediterranee. Queste linee fondamentali tra Nord e Sud Europa rappresentano notevoli opportunità in termini di sostenibilità economica ed ambientale e riteniamo pertanto – prosegue il Presidente Grimaldi –  che, al fine di poter garantire trasporti sempre più efficienti, sia opportuno migliorare anche i collegamenti ferroviari da e per la Germania riducendo così anche i tempi di attesa”.

“Per il nostro Paese la Germania è un anello di congiunzione strategico per gli scambi intermodali tra il Nord e Sud Europa ed auspichiamo pertanto che la collaborazione tra i nostri due Paesi continui a rafforzarsi sempre più al fine di supportare le imprese del comparto e di rendere più efficienti, rapidi e sicuri i servizi di trasporto erogati”, conclude il Presidente di ALIS Guido Grimaldi, al quale ha replicato il Ministro tedesco Wissing condividendo l’auspicio volto al miglioramento delle direttrici intermodali attraverso una sempre maggiore cooperazione tra Italia e Germania.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X