sabato, 3 Dicembre 2022
HomeUltim'oraAlgoritmi quantistici avanzati per lo studio delle batterie del futuro

Algoritmi quantistici avanzati per lo studio delle batterie del futuro

Si tratta di un programma del Gruppo Volkswagen e Xanadu che utilizzerà computer quantistici fault-tolerant per la progettazione e lo sviluppo delle batterie di prossima generazione

Nell’ultimo anno il Gruppo Volkswagen e Xanadu, azienda canadese di tecnologia quantistica, si sono impegnate in una ricerca multidominio che ha interessato la scienza dei materiali, la chimica computazionale, le tecnologie delle batterie e gli algoritmi quantistici, ponendo le basi per le attività di ricerca a lungo termine previste dal programma.

Il programma del Gruppo Volkswagen e Xanadu

Il progetto congiunto mira ad affrontare le sfide dell’industria nella ricerca sulle batterie, concentrandosi sullo sviluppo di algoritmi quantistici avanzati per la simulazione dei materiali delle batterie, che saranno elaborati sui computer quantistici fault-tolerant di prossima generazione di Xanadu.

Il programma affronterà anche altri problemi computazionali nella ricerca sui materiali, area in cui l’informatica quantistica offre le migliori prospettive per compiere progressi fondamentali.

La partnership con Xanadu supporta l’obiettivo più ampio del Gruppo Volkswagen di diventare un provider di mobilità sostenibile basato su dati e software e l’ambizione di essere leader sia nello sviluppo delle batterie, sia nelle applicazioni di calcolo quantistico.

La collaborazione del Gruppo Volkswagen con il Govero Canadese

Nello scorso mese di agosto, il Gruppo Volkswagen e il Governo canadese hanno firmato un memorandum d’intesa per promuovere la mobilità elettrica nel Paese. Le parti hanno concordato di esplorare le opportunità per il Canada di contribuire alle catene di approvvigionamento delle batterie, globali e regionali, del Gruppo Volkswagen. Il Governo canadese ha investito e continua a investire fortemente nelle tecnologie quantistiche. Questo approccio ha attratto nel Paese i migliori talenti a livello mondiale, ha permesso la creazione di un ecosistema quantistico e ha reso il Canada una nazione leader nel settore.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X