domenica, 25 Settembre 2022
HomeAftermarketLavoro degli autisti semplificato con il nuovo software del tachigrafo intelligente VDO

Lavoro degli autisti semplificato con il nuovo software del tachigrafo intelligente VDO

La nuova versione software 4.0e del DTCO offre prestazioni migliorate e facilità d’uso, semplificando il lavoro quotidiano per gli autisti.

Tra le nuove funzioni:

  • il riconoscimento automatico via satellite del paese in cui ci si trova che garantisce un risparmio di tempo durante l’attività di guida
  • il nuovo contatore dell’orario di lavoro (Working Time Counter) che, insieme al già collaudato contatore dei tempi di guida (VDO Counter), offre una panoramica più completa per gli autisti
  • sul display vengono visualizzati avvisi quando si superano le ore lavorative giornaliere o settimanali, riducendo il rischio di possibili violazioni e multe
  • il lasso di tempo necessario per l’inserimento manuale delle attività è stato esteso a dieci minuti, offrendo agli autisti una maggiore flessibilità e aiutandoli a prevenire inserimenti errati

L’aggiornamento contribuisce a migliorare le prestazioni complessive del tachigrafo

Ciò è particolarmente evidente nella gestione della carta conducente, che ora è stata notevolmente semplificata e accelerata. Per esempio, è ora possibile iniziare l’attività di guida mentre la scheda è ancora in fase di lettura: il display con il messaggio “pronto a guidare” indica all’autista quando può partire. Il tempo di attesa, fino a quando non è possibile eseguire le voci manuali, è anche molto più breve per i tachigrafi che hanno ricevuto l’aggiornamento 4.0e.
Dalla generazione DTCO 4.0, il tachigrafo VDO può aiutare nella regolazione automatica del sedile dell’autista e degli specchietti retrovisori esterni. Questa funzione di comfort esegue le sue regolazioni leggendo la carta del conducente inserita ed è presente nei nuovi modelli di veicoli commerciali. L’aggiornamento 4.0e ha notevolmente accelerato il processo.

“Abbiamo sviluppato la versione 4.0e del DTCO in stretta collaborazione con gli autisti per soddisfare al meglio le loro esigenze, ottimizzando le prestazioni del nostro tachigrafo digitale”, afferma Marcello Lucarelli, Head of the Commercial Vehicle Fleet Services Business Segment di Continental. “L’aggiornamento software rappresenta, prima di tutto, una funzionalità di comfort migliorando l’esperienza d’uso, accelerando i processi e offrendo maggiore trasparenza, così che i responsabili delle società di trasporto trarranno vantaggio da questo aggiornamento”.

Continental consiglia a tutte le flotte l’installazione dell’aggiornamento

L’aggiornamento DTCO 4.0e è già disponibile per tutti i tachigrafi intelligenti della generazione VDO DTCO 4.0. Può essere effettuato, in meno di 15 minuti, nei centri tecnici VDO, ad esempio in occasione della taratura biennale. Ogni aggiornamento include l’attivazione del VDO Counter e, conseguentemente, del Working Time Counter. I centri tecnici che vogliono offrire ai propri clienti l’aggiornamento possono ottenere licenze presso i consueti canali commerciali.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X