mercoledì, 1 Dicembre 2021
Array

I truck Volvo by LEGO per i bambini che saranno gli ingegneri di domani

La sfida è stata lanciata dagli esperti di ingegneria del Gruppo LEGO e di Volvo per incoraggiare i team formati dai giovani studenti delle squadre della FIRST LEGO League. L’obiettivo del progetto è stato quello di invogliare i ragazzi a proseguire sulla strada della collaborazione e dell’ispirazione reciproca per sviluppare le loro competenze STEM (scienza, tecnologia, ingegneria, matematica).

Come programma globale di robotica che prepara gli studenti a carriere STEM nel mondo reale, FIRST LEGO League, ogni anno riunisce giovani appassionati di codifica per incontrarsi, competere e sviluppare le loro abilità STEM attraverso sfide di apprendimento pratico: questa però, è stata la prima volta in assoluto in cui i bambini partecipanti, separati da 20.000 miglia, sono stati incaricati di risolvere un problema.

Il Gruppo LEGO e Volvo scommettono sui giovani per supportare gli esperti STEM di domani
Esterni

Ogni squadra ha ricevuto la versione LEGO Technic da 2.193 pezzi del trasportatore, il set LEGO® Technic™ 6×6 Volvo Camion Articolato, e ha avuto tre mesi di tempo per lavorare insieme per costruire un prototipo che fosse abbastanza potente da spostare il macchinario da 43.000 kg utilizzando gli elementi LEGO inclusi nel set.

Le squadre hanno presto capito che per muovere il trasportatore avevano bisogno di creare una forza di trazione di 10.000 newton e hanno trascorso centinaia di ore per sviluppare, presentare e perfezionare una soluzione su come spostare il trasportatore. Dopo lunghi tempi di riflessione e di problem solving transfrontaliero, i bambini hanno inviato agli ingegneri della fabbrica LEGO progetti e istruzioni precise, in grado di dare vita alle loro idee.

I quattro team hanno osservato ansiosamente via livestream gli ingegneri del test center del Gruppo LEGO a Kladno, mentre impostavano tutto e accendevano i sistemi per essere pronti all’azione. Dopo che il loro primo tentativo è stato abbandonato a causa di un incendio, rimandando i giovani geni al tavolo di progettazione, le squadre hanno trattenuto il respiro per una seconda volta, quando tutti i 728.168 elementi LEGO Technic utilizzati hanno cominciato a ronzare, inviando segnali ai 1.920 motori LEGO Technic Control+ XL, che, poco a poco, hanno iniziato a far muovere le ruote, impiegando appena 30 minuti per attraversare la pista di 50 metri.

È incredibile che dei bambini agli inizi del loro percorso ingegneristico siano riusciti, non solo a risolvere un compito così complesso, ma a farlo così bene. In verità, abbiamo dovuto mettere altre 45 tonnellate di massi all’interno del trasportatore per renderlo più impegnativo! I motori del set LEGO Technic 6×6 Volvo Articulated Hauler pesano circa 3,62 kg, ma l’Hauler pesa oltre 11.000 volte di più. Anche con i miei 20 anni di esperienza, mi sarei sentito scoraggiato davanti questa sfida”, ha detto Libor Udržal, maestro costruttore e ingegnere del Gruppo LEGO.

“I bambini hanno dimostrato un’incredibile resilienza e tenacia. Nonostante i loro piani si siano letteralmente ridotti in cenere al primo tentativo, le squadre hanno dimostrato che con la collaborazione, il lavoro di squadra e una buona dose di creatività, si può sempre trovare un modo per avere successo. Mentirei se dicessi che di non essermi commosso per l’orgoglio e la gioia pura trasmessa dalle squadre quando hanno capito che il loro duro lavoro era stato ripagato” ha detto Frida Jönsson, Designer di VOLVO.

Durante la sfida, i giovani ingegneri sono stati accoppiati con designer ed esperti di ingegneria del Gruppo LEGO e VOLVO per guidarli durante la sfida, sostenere la crescita delle loro competenze STEM e incoraggiarli a usare la loro sconfinata creatività per superare quelle che in quel momento potevano sembrare sfide insormontabili.

“Uno degli insegnamenti più grandi che ho imparato è che si può ottenere molto di più di quanto la gente si aspetti, soprattutto quando si lavora insieme e con le idee giuste, e trovo davvero fantastico che siamo riusciti a completare questa sfida. Questo progetto dimostra che ho la capacità di lavorare con altre persone e creare cose che rendono possibili concetti impossibili”, dice Maya, studentessa della First LEGO League.

La missione del Gruppo LEGO è quella di ispirare e far crescere i costruttori di domani – i bambini – e aiutarli a formare, attraverso il gioco, competenze che durano tutta la vita. Una ricerca effettuata dall’azienda, ha attestato che oltre 8 genitori su 10 (83%) pensano che le competenze tecnologiche saranno tra le principali che i datori di lavoro cercheranno in futuro. Per oltre due decenni il Gruppo LEGO ha aiutato i bambini a sviluppare le competenze STEM e la fiducia in se stessi in modo divertente e giocoso, con prodotti come la gamma LEGO Technic Control+, LEGO MINDSTORMS® e LEGO DUPLO® Coding Express, progettati per bambini di diverse età e abilità.

La gamma LEGO Technic Control+ aiuta i bambini dagli 11 anni in su a costruire alcuni dei loro mezzi preferiti utilizzando elementi LEGO Technic. L’applicazione LEGO Technic Control+, facile da usare, rispecchia i controlli dell’abitacolo del veicolo per fornire un’esperienza di gioco completamente coinvolgente che aiuta i bambini a imparare come funzionano nella vita reale.

X