domenica, 25 Settembre 2022
HomeLogisticaUirnet: fase della sperimentazione operativa

Uirnet: fase della sperimentazione operativa

Controllo dei flussi di traffico, ottimizzazione del trasporto e nell’utilizzo dei mezzi, sicurezza sulle strade. Questi alcuni fra i principali obiettivi alla base dell’alleanza siglata fra Uirnet, soggetto attuatore per la logistica integrata e l’intermodalità del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e tutte le principali associazioni dell’autotrasporto.

Anita, Conftrasporto, Fai, Cna-Fita e Trasportounito sono da oggi parte integrante del progetto lanciato da Uirnet la società che sta sviluppando la piattaforma informatica per la gestione della logistica italiana. Il progetto di Uirnet che è partecipata da Autostrade per l’Italia, Finmeccanica, Telecom Italia e 24 Società Interportuali, entra quindi nella fase operativa che si sta concretizzando nella sperimentazione su strada, proprio attraverso la collaborazione con le associazioni dell’autotrasporto, dei sistemi di tracciamento via satellite e di integrazione del flusso informativo con gli altri sistemi informatici (incluso quello delle Dogane) che oggi non interagiscono sullo scacchiere dei traffici di merce su strada.

“Con questi accordi, siamo in condizione di partire con una sperimentazione su 10.000 mezzi, messi a disposizione da aziende selezionate per il tramite delle associazioni su gran parte del territorio nazionale; finalmente passiamo alla fase esecutiva”, dice Rodolfo De Dominicis.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X