giovedì, 18 Luglio 2024
HomeLogisticaSendabox: aumento di capitale di 5 mln per la piattaforma online della...

Sendabox: aumento di capitale di 5 mln per la piattaforma online della logistica

I fondi verranno utilizzati per sviluppare ulteriormente i servizi di consegna Same Day e Next Day e potenziare il network di DeliveryNow. Giovanni Galliani, in arrivo da FedEx, nominato nuovo Direttore Generale

5,25 milioni di euro di nuovi fondi per Sendabox, la prima piattaforma che integra soluzioni di logistica e i servizi dei migliori corrieri nazionali e internazionali. La società, nata nel 2015, che conta quasi 150.000 clienti e gestisce 2,3 milioni di spedizioni l’anno, ha aperto il capitale sociale ad un’operazione di equity di circa 4,2 milioni di euro da parte di Italmondo – azienda leader in Italia ed Europa per la logistica integrata e i trasporti nazionali e internazionali – e dall’hub di innovazione e venture building Supernova Hub. A questa operazione si affiancano nuove linee di financing, per un importo complessivo di 1,05 milioni di euro, da parte di Banca Intesa Sanpaolo e Banca Centropadana.

Il round A di investimento arriva dopo un percorso di crescita della società, già incubata da Supernova Hub, il corporate venture builder del Gruppo ITLM: a fine 2023 Sendabox proietta il fatturato a oltre 9 milioni, confermando tale proiezione grazie alla sua crescita costante. Questo rappresenta un notevole aumento rispetto all’anno precedente, durante il quale ha registrato un fatturato di 4,9 milioni di euro. I fondi verranno utilizzati per incrementare il business, in particolare attraverso lo sviluppo di una nuova piattaforma per garantire una migliore esperienza all’utente e l’ulteriore accrescimento del network DeliveryNow con consegne “prime” Same Day, Next Day ed espresse.

Sendabox è una piattaforma che fornisce un servizio di comparazione e soluzioni logistiche per privati e aziende, integra il flow logistico per clienti di medie e grandi dimensioni sia in Italia che all’estero e garantisce ormai da 8 anni servizi Premium (come la consegna nell’arco dello stesso giorno o il giorno seguente all’ordine), una capillare rete di punti di ritiro sul territorio Italiano e 14 corrieri integrati con soluzioni di shipping nazionale e internazionale. Grazie a questa sua capacità di offerta, nel 2022 la Società ha creato la divisione DeliveryNow siglando un accordo che permette anche ai grandi e-commerce di allinearsi a un livello di servizio “Prime” e garantire in questo modo consegne Same Day e Next Day di pacchi fino a 20 kg; consegna espressa nelle regioni Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto; e servizi personalizzabili.

Entra inoltre in azienda, come Direttore Generale, Giovanni Galliani in arrivo dalla multinazionale FedEx, dove ricopriva l’incarico di Managing Director Operations. Con trent’anni di esperienza durate i quali ha svolto diversi ruoli in ambito operativo, tra i quali Manager di filiale, Senior Manager del Sud Europa e appunto Managing Director per l’Italia, da oggi Galliani si occuperà di sviluppare la rete commerciale e operativa di Sendabox, modernizzare ulteriormente la piattaforma e automatizzare i processi interni ed esterni.

Credo che le possibilità di crescita di una società all’avanguardia come Sendabox siano altissime. Il mio lavoro andrà nella direzione di sviluppare la rete commerciale e operativa, mantenendo però un focus importante anche sulla continua modernizzazione della piattaforma e l’automatizzazione dei processi. Sono convinto che Sendabox potrà diventare sempre più un punto di riferimento nella filiera logistica italiana” afferma Giovanni Galliani, nuovo Direttore Generale di Sendabox.

“Sono convinto che sia importante continuare ad investire in questo progetto che ho fondato e in cui credo con determinazione per il suo potenziale ‘disruptive’ del mercato di riferimento. In questi anni Sendabox è cresciuta molto, ha moltiplicato le linee di business e ampliato il raggio d’azione. L’aumento di capitale supporterà in gran parte l’ulteriore crescita, che si sta già concretizzando sia nel network last mile sia nella continua evoluzione della piattaforma” afferma Federico Pozzi Chiesa, Group CEO di ITLM e Founder di Supernova Hub.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X