sabato, 28 Maggio 2022
HomeUltim'oraSì a decreto legge su tariffe minime nei contratti

Sì a decreto legge su tariffe minime nei contratti

Quattordici anni dopo, tornano le tariffe minime nei contratti dell’autotrasporto. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri, approvando il decreto legge presentato d’urgenza dal ministro delle Infrastrutture  e dei Trasporti Altero Matteoli. Il provvedimento recepisce l’accordo raggiunto a metà giugno al tavolo di confronto tra il governo, autotrasportatori e committenti. Nel decreto legge figura  un pacchetto di interventi che era stato invece bocciato dall’Antitrust in una segnalazione a Camere e Governo, in particolare proprio sul tema del ritorno alle tariffe minime, abolite nel 1996, e su cui anche Confindustria aveva espresso un giudizio complessivamente negativo, giudicando alcune delle misure previste “gravemente lesive della libertà negoziale delle imprese e della concorrenza”. Il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri prevede anche l’introduzione della responsabilità solidale di tutti gli attori della filiera per garantire i pagamenti al sub-vettore; il limite di due ore, salvo indennizzo, dei tempi di attesa per carico e scarico delle merci; il tetto di 60 giorni dall’emissione delle fatture per i tempi di pagamento.

Da Stradafacendo.tgcom.it

 

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X