domenica, 25 Settembre 2022
HomeVeicoliE’ Ancona la città più "metanizzata" d’Italia

E’ Ancona la città più “metanizzata” d’Italia

E’ Ancona la città italiana in cui l’uso di veicoli alimentato e metano è più diffuso: infatti la percentuale di veicoli a metano sul totale del parco circolante è del 7,5%. Seguono Ancona in questa speciale classifica Parma (6,9%) e Bologna (4,7%). Questi dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Metanauto su dati Ispra e Aci.

Un dato molto interessante che emerge dalla ricerca dell’Osservatorio Metanauto è che al quinto posto di questa graduatoria, e cioè subito dopo Modena (4,4%), si colloca Foggia, dove il 4,3% del parco circolante è composto da veicoli alimentati a metano.

“Le prime città di questa classifica – commenta Dante Natali, a capo dell’Osservatorio Metanauto e presidente di Federmetano – sono tutte del centro-nord Italia, area in cui storicamente è più diffuso l’utilizzo del metano per autotrazione. La presenza di una città del meridione come Foggia in una posizione così alta di questa graduatoria, però, segnala come l’uso del metano si stia diffondendo anche oltre il suo tradizionale bacino d’utenza”.

“Questo – continua Natali – è dovuto alle positive caratteristiche del metano, che evidentemente, anche grazie alle campagne di comunicazione da noi condotte, sono sempre più conosciute ed apprezzate. In particolare mi riferisco alle qualità ecologiche di questo carburante, che è il più ‘verde’ tra quelli oggi in commercio, ed anche alla sua grande economicità, una qualità oggi molto apprezzata, vista la non positiva situazione dell’economia. A favorire il successo del metano, poi, anche il fatto che i veicoli alimentati a metano disponibili sul mercato oggi non hanno nulla da invidiare alle auto alimentate in maniera tradizionale in termini di prestazioni, in termini di comfort ed in termini di sicurezza, riuscendo anzi a fornire spesso prestazioni ed autonomia superiori”.

L’elenco completo dei distributori di metano presenti in Italia è disponibile sul sito www.metauto.it.

Da Osservatorio Metanauto

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X