martedì, 29 Novembre 2022
HomeLogisticaRenault Trucks assembla e distribuisce biciclette cargo con Kleuster

Renault Trucks assembla e distribuisce biciclette cargo con Kleuster

Legate dalla stessa ambizione di offrire ai professionisti soluzioni di mobilità urbana a basse emissioni di carbonio, Kleuster, produttore lionese di veicoli a tre ruote a trazione elettrica, e Renault Trucks hanno unito le competenze per accelerare la produzione e la commercializzazione delle Freegône. Queste bici cargo saranno assemblate nel cuore dello stabilimento industriale Renault Trucks di Vénissieux e commercializzate nella rete europea del costruttore.

Con questa partnership Renault Trucks amplia la propria gamma elettrica con una soluzione complementare per la mobilità dell’ultimo miglio.

Con l’aumento delle zone a basse emissioni (ZTL), la crescita esponenziale delle consegne dell’ultimo miglio e una forte consapevolezza ecologica collettiva, il futuro nelle aree urbane appartiene saldamente a mezzi di trasporto agili e a basse emissioni di carbonio. Kleuster, anticipando i tempi, ha lanciato 8 anni fa la Freegône, una bici cargo elettrica a pedalata assistita per uso professionale.

L’utilizzo di mezzi di trasporto a basse emissioni di carbonio è una priorità anche per Renault Trucks, che è impegnata nella progressiva elettrificazione delle sue gamme di veicoli anche per soddisfare le esigenze dei clienti che operano in città. Per rispondere alle sfide della logistica urbana, Renault Trucks si inserisce, con Kleuster, nel settore della ciclo-logistica e ospita l’assemblaggio delle Freegône nello stabilimento di Vénissieux.

Le bici cargo sono già disponibili nella rete francese del produttore e, a partire dal 2023, presso la rete europea. Una partnership guidata da sinergie e complementarità In questa partnership Renault Trucks porta la sua esperienza industriale e le sue infrastrutture, oltre al know-how per la produzione su larga scala. L’assemblaggio della Freegône e la sua logistica vengono da ora gestite presso un capannone di 2100 mq, nel cuore dello storico stabilimento Renault Trucks di Vénissieux. Il team Renault Trucks dedicato all’assemblaggio conta già una dozzina di persone per soddisfare la crescente domanda. A brevissimo la capacità produttiva sarà quintuplicata rispetto al 2022. Questa partnership dimostra la volontà di Renault Trucks di affermare il suo impegno in termini di logistica urbana e la volontà di preparare gli stabilimenti a nuove attività future. Kleuster propone con la Freegône un prodotto di successo, frutto di anni di ricerca e sviluppo, basati anche sui feedback.

La bici cargo ha già conquistato un portafoglio di clienti importanti, attivi in particolare nella consegna dell’ultimo miglio. Ad oggi, quasi 200 Freegône viaggiano in tutta la Francia, alcune da quasi 7 anni, a testimonianza della loro affidabilità e durata.

Grazie all’integrazione dei prodotti Kleuster, che completano la sua gamma di veicoli elettrici, Renault Trucks è in grado di offrire ai professionisti una soluzione di ultimo miglio appropriata e innovativa. È l’unico produttore in Europa a proporre una gamma così ampia di veicoli elettrici, da 650 kg a 44 t di peso totale. Una partnership per la mobilità urbana e gli utenti La condivisione di una base comune di clienti ha motivato questa partnership anche dal punto di vista commerciale, attraverso la distribuzione di una soluzione di ciclo- logistica nella rete Renault Trucks. Affidandosi ai distributori del produttore in diversi paesi europei, Kleuster beneficia di una rete capillare e locale, che garantisce un servizio di qualità sia in termini di marketing che di post-vendita. Renault Trucks aggiunge un’altra corda al suo arco e si apre a una nuova potenziale clientela coprendo l’intera catena logistica. Dove gli autocarri si fermano, subentra la Freegône. “La bicicletta cargo può essere una risposta ai nostri clienti che operano in aree urbane e sono alla ricerca di soluzioni per accedere alle zone senza emissioni. Grazie alla partnership con Kleuster, Renault Trucks si distingue e fa un passo avanti rispetto alla concorrenza per rispondere in modo ancora più preciso alle aspettative dei propri clienti attuali e futuri”, spiega Bruno Blin, Presidente di Renault Trucks.

Kleuster Freegône, affidabile, duratura, conveniente

Oltre a poter accedere a strade, piste ciclabili, zone pedonali e ZTL, la Freegône, grazie alla sua agilità e alle dimensioni ridotte, può arrivare direttamente nel punto di consegna e quindi dal cliente. Questa bici a tre ruote, con un’autonomia di 80 km, non solo può essere più produttiva di un piccolo veicolo commerciale, ma anche più economica, grazie al basso costo di gestione.

Basata su un telaio unico nel suo genere, la Freegône è l’unica bicicletta cargo sul mercato a proporre 5 moduli (cella non refrigerata, cella refrigerata, alimenti, pianale e benna), ciascuno con vantaggi specifici. Mentre la Freegône con cella non refrigerata ha una capacità di carico ineguagliabile (350 kg di carico e 2 m 3 di volume utile), la Freegône con cella refrigerata è l’unica bici da carico a offrire una cella frigorifera positiva e negativa omologata ATP, con un intervallo di temperatura compreso tra -25 e +4°C. Il modulo benna per rifiuti è l’unico che può essere svuotato automaticamente in meno di 20 secondi in un camion con benna o in un container.

Grazie alla sua modularità, la Freegône si rivolge a svariati target, dalla consegna e ritiro di pacchi o prodotti alimentari, ai servizi di corriere, passando per l’artigianato, la raccolta dei rifiuti, la manutenzione degli spazi verdi e il settore alimentare. “Renault Trucks è il partner ideale per la crescita di Kleuster. Entrambe le aziende condividono l’ambizione di fornire la soluzione di mobilità urbana più adeguata nelle aree densamente popolate. Questa collaborazione con Renault Trucks ci è sembrata quindi vantaggiosa per entrambe le aziende, permettendoci di rispondere sia alle odierne sfide ambientali che alle esigenze dei nostri clienti acquisiti e potenziali”, sottolinea Gérard Têtu, fondatore e direttore di Kleuster.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X