mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeLogisticaUltimo miglio, la tecnologia per la gestione della consegna

Ultimo miglio, la tecnologia per la gestione della consegna

Una soluzione innovativa efficiente ed efficace per mantenere alta la competitività delle aziende e garantire un servizio eccellente fino al cliente finale

L’ultimo miglio, ovvero quell’ultimo tratto di viaggio di un prodotto dal magazzino alla porta di casa del cliente, è da sempre uno dei punti più critici del supply chain ma è diventato ancora più complesso con il boom dell’e-commerce che oggi richiede l’arrivo delle spedizioni in 24, massimo 48 ore.

In un contesto in cui circa l’80% dei clienti e-commerce si rivolge ad un operatore diverso rispetto a colui che ha venduto la merce in seguito ad un problema di consegna, investire nella gestione dell’ultimo miglio è fondamentale per raggiungere la massima efficienza logistica e di conseguenza la soddisfazione del cliente finale. Ottimizzare la gestione dell’ultimo miglio, inoltre, non significa lavorare solo sulle attività di trasporto, ma anche su tutta una serie di aspetti che riguardano la corretta e tempestiva gestione degli ordini e l’ottimizzazione delle scorte di magazzino.

Su queste tematiche eLogy, la start up specializzata nei servizi per l’e-commerce, ha sviluppato una piattaforma tecnologica innovativa di Warehouse Management System (WMS) che permette di efficientare i processi legati all’ultimo miglio per garantire ai clienti una gestione strategica e vantaggiosa di tutte le aree fondamentali del supply chain.

Se fare arrivare un prodotto al 90% del percorso verso il cliente finale è semplice perché consiste nel far viaggiare grandi volumi di merce attraverso grandi arterie nazionali e internazionali, l’ultimo 10% di viaggio, ossia quello che interessa il singolo prodotto verso il singolo indirizzo del cliente, continua a rappresentare il segmento più costoso (e più dispendioso in termini di tempo) del processo di consegna e mentre le vendite dell’e-commerce continuano a salire, questo diventa sempre più evidente. Si stima che l’ultima parte della consegna del prodotto rappresenti il 53% dei costi di spedizione totali”, afferma Marco Lanzoni, fondatore e CEO di eLogy.

Come funziona eLogy

eLogy propone una soluzione a 360 gradi multi-magazzino che rappresenta una vantaggiosa opportunità per le aziende che vogliono trasformare il problema dell’ultimo miglio in un’opportunità per ridurre i costi migliorando il servizio al cliente finale.

Grazie all’innovativa tecnologia eLogy di Warehouse Management System, è possibile abilitare i centri di logistica strategicamente posizionati sul territorio nazionale alla gestione della spedizione il giorno successivo e persino il giorno stesso, un’offerta più efficiente in termini di costi; fra le molte peculiarità della nostra piattaforma quella di avere una visibilità in tempo reale della disponibilità dei prodotti in stock e, di conseguenza, evitare la mancata vendita e avviare in automatico la procedura di riassortimento. Infine la gestione efficace degli spedizionieri, locali e internazionali, dislocati sul territorio rende possibile la scelta del corriere più performante e veloce in base alla destinazione degli ordini, permettendo anche di contenere i costi di trasporti legati al carburante e ai pedaggi; infine, l’ottimizzazione del trasporto, attraverso lo sviluppo di algoritmi intelligenti, è in grado di limitare l’impatto ambientale grazie al minore numero di mezzi in circolazione e di chilometri percorsi”, conclude Marco Lanzoni.

Il software in cloud di gestione del magazzino (WMS) di eLogy permette alle aziende di gestire in tempo reale l’inventario, l’evasione dinamica degli ordini e l’efficienza dell’intera catena di approvvigionamento collegando in tempo reale tutti i singoli centri logistici dislocati sul territorio e gestendo in maniera dinamica l’affidamento delle merci ai vari corrieri locali. Inoltre, la piattaforma dispone di sofisticati algoritmi che ottimizzano sia i processi di gestione e consegna, sia i processi di rifornimento dei singoli centri in funzione di accurate previsioni di vendita per singolo prodotto riducendo al minimo il time to market in termini di riassortimento.

Alla base della filosofia eLogy la continua ricerca di nuove soluzioni che, sfruttando la potenza del ricco ecosistema di dati a disposizione, trasformano l’esperienza digitale e fisica dei clienti. Questo significa acquisire costantemente informazioni in ogni fase del processo di supply chain al fine di creare algoritmi che individuano dinamicamente i migliori percorsi possibili al fine di integrare sempre di più la tecnologia nei servizi che i clienti si aspettano.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X