giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLogisticaPrimo Airbus A300-600 per DHL Express

Primo Airbus A300-600 per DHL Express

DHL Express riceve da EADS il primo Airbus A300-600 totalmente adattato per il trasporto merci

Entro il 2013, 18 nuovi velivoli passeggeri saranno convertiti in velivoli cargo e consegnati da EADS a DHL Express

Dhl Express, leader mondiale nel trasporto aereo espresso, ha ricevuto in questi giorni il primo dei 18 velivoli modello Airbus A300-600 forniti da EADS Elbe Flugzeugwerke Dresden (EFW).
I nuovi modelli Airbus A300-600 verranno convertiti in modelli cargo adatti per la gestione delle spedizioni e i nuovi aeromobili saranno pienamente integrati nella flotta europea entro l'inizio del 2013 e andranno a sostituire i vecchi modelli A300B4-200.
A quella data saranno creati 140 nuovi posti di lavoro a livello internazionale.

In particolare, il primo Airbus A300-600 di DHL Express sarà operativo dal 21 Novembre sulla tratta Lipsia-Francoforte-Londra.

L’A300-600 offre una tecnologia completamente nuova e moderna. Con circa 49 tonnellate di carico utile, è in grado di trasportare fino a 5 tonnellate in più rispetto al modello A300-B4-200 e, al contempo, avere un’autonomia maggiore di 900 chilometri e un consumo di carburante inferiore al 20 per cento.
Il velivolo, inoltre, ha caratteristiche simili al modello precedente per quanto attiene le dimensioni esterne, la sezione trasversale e la porta di carico, che rimane quella principale: questo significa che DHL potrà mantenere invariate le procedure di gestione del carico.

L’HUB di Lipsia è dal 2008 la base operativa di DHL EXPRESS per tutte le operazioni di smistamento a livello internazionale: ogni anno vi transitano più di 55 voli giornalieri intra Europei e intercontinentali.
Per l’HUB di Lipsia, Il Gruppo Deutsche Post DHL ha investito più di 300 milioni di euro, impiega più di 3.000 persone che movimentano 1.500 tonnellate di merci al giorno.

DHL è costantemente impegnata a rafforzare il suo network, per offrire un servizio sempre più ampio e in grado di rispondere alle esigenze dei clienti in tutto il mondo.
DHL ad oggi raggiunge 85 aeroporti in tutta Europa con 92 aerei, che formano la più ampia rete di connessione aereo-espressa in Europa. A livello globale, la società collega più di 500 aeroporti con una flotta di 250 velivoli dedicati.

 

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X