venerdì, 1 Luglio 2022
HomeLogistica"Port&ShippingTech" a Genova

“Port&ShippingTech” a Genova

Partita ieri la terza edizione del Forum Internazionale dell'innovazione tecnologica per lo sviluppo competitivo e sostenibile del sistema logistico portuale e dello shipping

Il presidente dell'Autorità Portuale di Genova Luigi Merlo: «L'auspicio è che la
discussione di questi due giorni possa arrivare nelle opportune sedi politiche»
Domani occhi puntati su Green Ports,
logistica sostenibile e competitiva ed evoluzione dei traffici

Ha preso il via ieri mattina presso il Centro Congressi del Porto Antico di Genova la terza edizione di Port&ShippingTech, forum internazionale sull'innovazione tecnologica per lo sviluppo sostenibile del sistema logistico portuale e dello shipping.
La due giorni di convegni e dibattiti ospitata dal Centro Congressi del Porto Antico, ha aperto con la European Smart City Conference, evento istituzionale di profilo internazionale dedicato alla 'città intelligente'.
In questo contesto il Presidente dell'Autorità Portuale Luigi Merlo ha dichiarato: «Mi auguro che la discussione di questi due giorni possa arrivare nelle opportune sedi politiche per costruire un modello nuovo che faccia crescere l'economia all'insegna della compatibilità».
Merlo ha poi fatto riferimento al Piano Regolatore Portuale: «Stiamo ragionando in questi giorni su un nuovo piano regolatore che sarà in assoluto il primo ad essere sottoposto alla Valutazione Ambientale Strategica. Molti sono scettici al riguardo, io sono invece convinto che questo strumento, se applicato correttamente, rappresenti un'importante opportunità».
Nel pomeriggio spazio alle tematiche legati ai Green Ports, al Green Shipping e all'edilizia sostenibile, senza dimenticare la possibilità per i partecipanti al forum di testare i mezzi elettrici nell'apposito circuito di prova e di visitare la mostra espositiva.
Anche il calendario di oggi, venerdì 11, è ricco di appuntamenti interessanti, a partire dalle ultime sessioni del convegno dedicato ai Green Ports.
La prima affronterà il tema dei porti turistici ecosostenibili, chairman Laura Muraglia, Dipartimento Ambiente della Regione Liguria. Saranno presi in esame i progetti e gli interventi sull’esistente per porticcioli turistici in armonia con il contesto ambientale; tecnologie innovative per la riduzione dell’impatto ambientale del diportismo; servizi ai diportisti, gestione delle strutture e tutela dell’ambiente; sviluppo economico della nautica, rispetto dell’ambiente e rapporti con il territorio. Su questo argomento interverranno tra gli altri Roberto Perocchio, Presidente ASSOMARINAS, Elio Ciralli, Presidente della Commissione Porti Turistici, PIANC, Srecko Favro – Hydrographic institute of the Republic of Croatia, Lorenzo Pollicardo – Federagenti Yacht, Daniel Natchez – Presidente DANIEL S. NATCHEZ and ASSOCIATES, Inc (USA).

Dedicata all'affascinante sfida della produzione di energia a partire dal mare sarà invece la terza sessione affidata a Gianmaria Sannino – ENEA UTMEA.
Per analizzare progetti di ricerca e sperimentazioni sulla produzione di energia dal moto ondoso, le maree e le correnti, interverranno rappresentanti delle principali Università Italiane e internazionali, come l'Università Federico II e la Seconda Università degli Studi di Napoli, l'Università Mediterranea di Reggio Calabria, l'Università di Bologna, il Politecnico di Torino, il Potomac Institute for Policy Studies di Washington.
Le scelte prioritarie per lo sviluppo logistico del Nord Ovest saranno invece al centro del convegno Logistica Sostenibile e competitiva, nell'ambito del quale si confronteranno, tra gli altri Lorenzo Forcieri – Presidente Autorità Portuale di La Spezia; Rino Canavese – Presidente Autorità Portuale di Savona; Giambattista D'aste – Segretario Generale Autorità Portuale di Genova; Paolo Balistreri – Direttore Confindustria Piemonte; Enrico Melloni – Presidente della Sezione Logistica e Trasporti di Confindustria Genova; Giacomo Di Patrizi – Presidente Fercargo; Paolo Besozzi – Vice Presidente Autostrada Milano-Serravalle; Alessandro Repetto – Presidente Fondazione Slala; Luigi Marsullo – Presidente Finpublic ; Francesco Nerli – Presidente Assoporti.
Nel pomeriggio spazio invece ai progetti e soluzioni innovative per la promozione dell’intermodalità e dell’autotrasporto sostenibile. In questa sessione, chairman Carlo Maria Medaglia – Coordinatore del RFID Lab Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, si confronteranno esperienze e progetti delle primarie aziende del settore. Interverranno, tra gli altri, Luca Abatello – CEO CircleCap, Fausto Legnini – Account Manager per gli operatori logistici del Gruppo FS Almaviva, Doriano Mistrangelo – Direttore Generale Metrocargo e Alberto Lacchini – Direttore Commerciale Bombardier.
A completare il programma il convegno dedicato a Evoluzione dei traffici e nuove aree di mercato per il sistema portuale e marittimo nazionale, in collaborazione con C.I.E.L.I. e
CONFITARMA. In particolare sul tema dell'evoluzione dei flussi di traffici nell’area mediterranea
interverranno Renato Midoro e Claudio Ferrari – C.I.E.L.I. (Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata) ed Enrico Pastori – Responsabile Area Logistica TRT (Trasporti Ricerca e Territorio). Seguirà una tavola rotonda che dibatterà sulla prospettiva di crescita del traffico e nuove aree di mercato per il sistema portuale nazionale. Interverranno Nereo Marcucci – Amministratore Delegato Contship Italia; Luigi Negri – Presidente Finsea; Giovanni Cerruti – Presidente Assagenti e membro del Consiglio Federagenti; Piero Lazzeri – Presidente Fedespedi; Giuliano Gallanti – Presidente Autorità Portuale di Livorno.
L’evento, organizzato da ClikUtility, è promosso da Regione Liguria, Autorità Portuale, Provincia, Comune e Camera di Commercio di Genova ed Associazione Genova Smart City, con la collaborazione delle principali realtà del settore come Assoporti, Confitarma, Ligurian Ports.
Port&ShippingTech gode del patrocinio del Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero dello Sviluppo Economico.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X