lunedì, 17 Gennaio 2022

Nuovo hub logistico a Roma per DHL

DHL Supply Chain, società del gruppo Deutsche Post DHL specializzata nel management dei servizi logistici integrati per le imprese, ha recentemente inaugurato il nuovo Logistic Campus situato a Roma Santa Palomba.
Il taglio del nastro è stato effettuato alla presenza del Capo Segreteria Tecnica del  Ministero Infrastrutture e Trasporti Enrico Seta e il vicepresidente della Commissione Affari Comunitari e Internazionali del Consiglio regionale del Lazio Giampaolo Manzella.  

Il sito, che occupa una superficie di 92 mila metri quadrati, è il risultato di un investimento sul territorio da parte di DHL Supply Chain Italy, con ricadute economiche positive in termini di forza lavoro e di sviluppo locale.

Il Logistic Campus specializzato per settore assicurerà a DHL Supply Chain una presenza nel centro-sud Italia, con soluzioni innovative a vantaggio di clienti con interessi economici e distributivi nell’area.

“Si tratta di un traguardo importante per noi – ha dichiarato Eddy De Vita, Presidente e Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy -, una struttura in grado di catalizzare lo sviluppo intorno a un servizio specializzato trasversale a diversi settori merceologici. La realizzazione di questo progetto conferma la fiducia del Gruppo Deutsche Post DHL verso il nostro Paese e la volontà di incrementare la presenza sul territorio, i servizi e il volume occupazionale in Italia”.

Con una capacità di magazzino di 35.000 posti pallet, di cui oltre il 60% a temperatura controllata, e concepito per un’ulteriore espansione, il campus dispone di moderni magazzini a temperatura controllata e ad alta sicurezza, per servire capillarmente tutti i canali distributivi sia regionali che nazionali, proponendo soluzioni di logistica integrata e a valore aggiunto.

A caratterizzare il nuovo campus logistico: efficienza energetica, con sistemi di isolamento termico, illuminazione e riscaldamento intelligente, il nuovo cold chain concept ,elevati standard di qualità (certificazioni ISO 9001, GMP, GDP, IFS), ambiente (certificazione ISO 14001), salute e sicurezza (certificazioni OHSAS 18001, TAPA A) e di Business continuity (ISO 22301).

X