martedì, 7 Febbraio 2023
HomeUltim'oraMercedes-Benz Vans aumenta le consegne nel 2022

Mercedes-Benz Vans aumenta le consegne nel 2022

Crescita delle consegne per Mercedes-Benz Vans nel 2022. Nonostante le continue sfide globali nelle aree della fornitura di ricambi e della logistica, sono state consegnate ai clienti 411.000 unità in tutto il mondo, il 4% in più di veicoli con la stella a tre punte, di cui circa 14.700 eVans (+15%)

Forte di questo successo, Mercedes-Benz Vans sta sistematicamente preparando la propria organizzazione di vendita per il futuro, ponendo ancora più enfasi sulle diverse esigenze dei clienti internazionali. Una leva fondamentale in questo senso è l’attenzione ai mercati e ai settori in crescita redditizia. In Nord America, la regione estera più importante, le vendite sono aumentate di un quinto lo scorso anno, raggiungendo le 73.800 unità di Sprinter e Metris (Vito) e ampliando le quote di mercato. Gli Stati Uniti hanno registrato la crescita più forte, con un +20%. Nel mercato nazionale tedesco sono stati consegnati 113.200 furgoni (+15%).

In futuro, tutti i veicoli privati di nuova concezione seguiranno il posizionamento Mercedes-Benz Luxury e tutti i veicoli commerciali seguiranno il posizionamento Mercedes Benz Vans Premium. Da gennaio a dicembre 2022 sono stati venduti 66.400 furgoni a uso privato dei modelli Classe V, EQV e Classe T (+9%), mentre le vendite dei furgoni a uso commerciale (e)Sprinter, (e)Vito, (e)Vito Tourer e Citan sono state superiori a quelle dell’anno precedente (+3%) con 344.600 furgoni.

Crescita delle consegne per Mercedes-Benz Vans nel 2022

Prototype new Mercedes-Benz eSprinter

Mercedes-Benz Vans ha chiuso il 2022 con un ottimo trimestre finale, grazie a un buon mix di vendite e prodotti che ha portato a un aumento delle consegne. Da ottobre a dicembre 2022, Mercedes-Benz ha venduto 121.500 veicoli in tutto il mondo (+14%). I principali motori di vendita sono stati i mercati strategicamente rilevanti della Germania (4° trimestre 2022: 40.800 unità, +45% rispetto all’anno precedente) e dell’Europa (4° trimestre 2022: 81.800 unità, +24% rispetto all’anno precedente).

Le vendite dei veicoli di medie dimensioni (e)Vito, (e)Vito Tourer nel segmento premium e della Classe V e EQV nel segmento di lusso sono aumentate dell’11%, raggiungendo le 47.500 unità nel quarto trimestre del 2022. Sono state consegnate 66.000 unità dello Sprinter, incluso l’eSprinter, nel segmento dei grandi veicoli (+9%). Nel segmento dei piccoli veicoli, le vendite del Citan e della Classe T sono più che raddoppiate (4° trimestre 2022: 8.000 unità, +125%).

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X