sabato, 25 Maggio 2024
HomeUltim'oraMAN Truck & Bus Italia: un 2022 da ricordare

MAN Truck & Bus Italia: un 2022 da ricordare

Il 2022 di MAN Truck & Bus Italia si conferma un anno di successi: nonostante lo stop di sei settimane nella produzione di camion dovuto agli eventi bellici in Ucraina, la filiale italiana della Casa del Leone ha registrato una crescita dei principali indicatori economici. Contribuendo a questo risultato sono stati i successi ottenuti dalla divisione Bus in tutti i suoi segmenti, il posizionamento premium del TGE nel settore dei veicoli commerciali e il consolidamento dei servizi post-vendita e digitali.

Nonostante la pausa nella produzione, gli ordini sono aumentati rispetto all’anno precedente. I camion MAN si sono confermati i più semplici da allestire, ottenendo l’apprezzamento dei molti allestitori e dei loro committenti. Inoltre, il maggior numero di sistemi di assistenza alla guida e i servizi digitali a supporto di conducente e gestore della flotta hanno spesso privilegiato il costruttore di Monaco nelle scelte degli operatori. Gli aggiornamenti tecnologici presentati allo IAA permetteranno inoltre un ulteriore risparmio di carburante fino al 6%. Questo conferma che la trazione diesel, opportunamente sviluppata, rimane al momento la scelta più razionale ed economica, con un ridotto impatto sull’ambiente.

Il 2022 di MAN Truck & Bus Italia si conferma un anno di successi

I record della divisione Bus

La divisione Bus ha registrato consegne record, fatturando oltre 350 veicoli. Tra le commesse più importanti vi sono quelle delle flotte Tper e Cotrap, dell’Emilia Romagna e della Puglia, rispettivamente, oltre all’ampliamento della flotta Itabus. Il MAN Lion’s Coach è stato l’autobus turistico più venduto, mentre le gamme Lion’s City e Intercity hanno accresciuto il numero di estimatori, posizionando MAN stabilmente tra i primi tre costruttori a livello nazionale. Il MAN Lion’s City E ha inoltre conquistato il titolo di “Bus of the Year 2023”, diventando il primo bus totalmente elettrico a fregiarsi di questo prestigioso riconoscimento. Il completamento della gamma elettrica urbana con la variante di 10 metri ha permesso a MAN, unitamente al suo brand NEOPLAN, di diventare l’unico costruttore ad aver vinto per tre anni consecutivi un titolo di Coach o Bus of the Year.

Il MAN TGE è prodotto Premium

Nonostante la crisi del settore dei veicoli commerciali, il MAN TGE ha mantenuto la quota di mercato dell’anno precedente. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, sono stati superati i mille ordini a conferma del posizionamento del TGE come prodotto Premium grazie ai suoi contenuti tecnici e alla affidabilità. L’apprezzamento è stato anche per il network commerciale specializzato e il servizio di assistenza garantito da una rete di officine abituate a rapportarsi con i professionisti del trasporto e quindi pronte ad assicurare una qualità e una tempestività del servizio ai massimi livelli.

Crescono i risultati di MAN Lion Plus

Il 2022 è stato un anno di record per MAN, anche grazie al raggiungimento di importanti traguardi nella campagna “MAN Lion Plus” dedicata ai veicoli con più di cinque anni, che ha triplicato i risultati dell’anno precedente, e alla crescita del 25% dei contratti di manutenzione e riparazione, che rappresentano sempre di più un asset strategico dell’offerta commerciale. Nel 2023, MAN rilancerà la linea di ricambi Ecoline, confermando il proprio approccio responsabile e sostenibile in questo business, e continuerà ad affermare i “Digital Services” con soluzioni gratuite come “MAN Service Care” e la possibilità di provare gratuitamente gli altri pacchetti per tre mesi prima di sottoscriverne l’abbonamento.

La forza della rete MAN

La Rete di Concessionari e Officine sta anche avviando un piano di sviluppo di nuove sedi, confermando l’attrattività del brand per gli investitori privati. Il numero di dipendenti è cresciuto del 10% nel 2022, con una menzione particolare per il pluripremiato progetto “Giovani Meccanici” che si propone di formare e portare a uno stabile impiego nella Rete assistenziale MAN alcuni giovani rifugiati. Nel 2023, MAN continuerà a consolidare e ampliare l’organizzazione in Italia con il trasferimento degli uffici centrali di Verona presso il quartier generale di Volkswagen Group Italia, l’apertura dell’ottavo MAN Center in provincia di Torino e l’inaugurazione della nuova sede per l’usato in provincia di Piacenza.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X