domenica, 27 Novembre 2022
HomeUltim'oraLa Divisione Van di MAN Truck & Bus Italia inaugura “Driving Sales...

La Divisione Van di MAN Truck & Bus Italia inaugura “Driving Sales Innovation”

In partnership con Diamente Srl e Niederdorf Italia Srl, la divisione Van di MAN Truck & Bus Italia lancia “Driving Sales Innovation”, un percorso formativo per sviluppare le competenze del “Salesman 2.0”

La scelta rientra nell’obbiettivo del costruttore di dare voce ai cambiamenti che il settore sta attraversando, in particolare per quanto riguarda le competenze delle reti commerciali, che si trovano oggi a dover operare in un mercato profondamente mutato.

“Secondo gli esperti, entro il 2025 l’80% delle interazioni di vendita B2B avverrà su canali digitali e il 60% delle organizzazioni commerciali B2B passerà dalla vendita basata su esperienza e intuizione alla vendita basata sui dati – afferma Matteo De Marchi, Direttore Van di MAN Truck & Bus Italia, aggiungendo – Tutto questo porterà a unire il processo, i dati e l’analisi delle vendite in un unico sistema operativo. Il consulente di vendita potrà quindi continuare a guidare l’iter d’acquisto del cliente solo se si porrà in ascolto e governerà le tecnologie e i processi digitali. Tutto si baserà sul potere dei dati, sul trasformare il dato di ogni interazione in un asset aziendale per costruire sistemi e procedimenti intorno all’informazione”.

DCIM100MEDIADJI_0413.JPG

Il percorso Driving Sales Innovation

Il primo appuntamento con dealer e la forza vendite Van si è svolto presso H-FARM, una sede esclusiva a Roncade in provincia di Treviso e più che mai in linea con il tema dell’incontro, noto come incubatore di innovazione, imprenditoria e formazione.

La giornata è  stata il primo incontro del “Driving Sales Innovation”. “Dobbiamo pensare al domani – ha ribadito Enrico Nodari, Area Manager Van di MAN Truck & Bus Italia -, capire oggi cosa succederà non fra anni, ma fra giorni. Il mondo sta cambiando e la pandemia ha accelerato questo processo; è quindi necessario analizzare cosa stia succedendo e portare avanti un percorso che permetta di avere le conoscenze per essere propositivi. L’alternativa è essere fuori dal tempo ed emarginati dal mercato”.

Per Chiara Lagni, Special Projects Responsible di MAN Truck & Bus Italia: “Oggi noi disponiamo di migliaia di dati che chiedono solo di essere consultati, analizzati e utilizzati. La competenza sul prodotto resta fondamentale, ma a questa si deve aggiungere la capacità di leggere i dati che il mercato ci mette a disposizione per conoscere e rispondere al meglio alle esigenze del cliente. Ecco perché abbiamo sviluppato il percorso ‘Driving Sales Innovation’.”

Dati e informazioni al centro del percorso formativo

Gli fanno eco Luca Mingardo Co-Owner di Diamente e Valentina Gagliardo Meeting Designer & Digital Trainer di Niederdorf Italia: “Partendo dalla raccolta e dall’analisi dei dati, il percorso vuole mettere in evidenza come le informazioni possono supportare le aziende a trovare il proprio valore aggiunto, a migliorare la propria organizzazione e la propria capacità previsionale. Il focus del corso non si sviluppa intorno a strumenti digitali e tecnologici indispensabili per evolvere, ma pone l’accento sul potenziale inespresso dentro ogni azienda. Dati e informazioni sono già presenti all’interno delle aziende, ma è necessaria una cultura aziendale del dato in cui le persone collaborano e condividono informazioni per rendere le aziende reattive al cambiamento.”

“Il percorso ha l’ambizione di trasmettere metodi e cultura per dare alla forza vendite la capacità di sapersi orientare in un ambiente incerto e in continua e veloce evoluzione, mettendo da subito in evidenza che la forza commerciale non si limita a vendere, ma detiene un patrimonio di informazioni che va sfruttato a tutti i livelli aziendali” ha concluso Enrico Nodari.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X