giovedì, 18 Agosto 2022
HomeUltim'oraLa salute è nell’area

La salute è nell’area

Autostrade per l’Italia grazie ad un nuovo accordo con Croce Rossa Italiana, potenzia “L’angolo della Prevenzione”, il servizio innovativo e gratuito messo a disposizione degli autotrasportatori per monitorare il proprio stato di salute, direttamente in Area di servizio.

Presso l’Angolo della Prevenzione è infatti possibile:

– effettuare l’auto-misurazione di alcuni parametri fisiologici di base: pressione sanguigna massima e minima, frequenza cardiaca, pressione parziale di ossigeno nel sangue;

– effettuare le principali analisi ematochimiche: test PSA per il controllo prostata (malattia professionale degli Autotrasportatori), glicemia, colesterolo totale, HDL e LDL, trigliceridi

-  sottoporsi a  spirometria e elettrocardiogramma.

Il servizio è presente in 4 Aree di Servizio, individuate lungo le autostrade maggiormente interessate dal traffico dei mezzi pesanti:

• PRENESTINA EST
A1 in direzione nord (Km 566.1), all’interno dell’edificio oil (Eni)

• SECCHIA OVEST
A1 in direzione sud (Km 156.5), all’interno dell’edificio ristoro (Autogrill)

• BEVANO OVEST
A14 in direzione sud (Km 89.5), all’interno dell’edificio oil (Esso)

• BRIANZA NORD
A4 in direzione Milano (Km 148.4), all’interno dell’edificio (Autogrill/Eni)

Il servizio è attivo tutto l'anno dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 grazie all’assistenza in loco di personale qualificato della Croce Rossa Italiana.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali di Anas (IVCA),  con i partner commerciali Autogrill,  Eni, Esso,  è inoltre promossa dal Comitato Centrale dell'Albo Nazionale degli Autotrasportatori e dai principali Consorzi (Fai, Contir, Fitalog, Consap).

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al personale in Area di Servizio o contattare il numero 840.04.2121.
Clicca qui per scaricare il leaflet dell’iniziativa http://www.autostrade.it/pdf/Angolo_prevenzione.pdf

Da autostrade.it

 

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X