martedì, 28 Maggio 2024
HomeVeicoliArriva l'IVECO S-Way a guida autonoma

Arriva l’IVECO S-Way a guida autonoma

L’IVECO S-Way dotato di sistema PlusDrive è pronto per la strada: il veicolo a guida autonoma di IVECO e Plus inizia a operare sulle strade pubbliche tedesche

IVECO, il brand di Iveco Group dedicato alla produzione di veicoli commerciali, ha annunciato insieme a Plus che l’IVECO S-Way dotato di PlusDrive, la soluzione di assistenza alla guida ottimizzata di Plus basata sulla piattaforma di guida autonoma aperta dell’azienda, ha iniziato a operare sulle strade pubbliche tedesche.

Questo traguardo è il risultato di un rigoroso processo di collaudo e validazione che ha previsto numerose prove in condizioni controllate, la validazione di dati raccolti in precedenza su strade pubbliche e la formazione approfondita dei collaudatori circa le funzioni di sicurezza avanzate del mezzo. Inoltre, TÜV SÜD ha messo alla prova la sicurezza funzionale della soluzione per la sperimentazione su strade pubbliche. La raccolta di una cospicua quantità di dati reali durante questa fase fondamentale renderà possibile l’industrializzazione del camion a guida autonoma con autista.

“Rendendo la guida più sicura, agevole e sostenibile, le potenti tecnologie di sicurezza predittive basate sull’IA di nuova generazione come PlusDrive possono contribuire a ridurre il pericolo di incidenti, migliorare la fuel economy, ottimizzare la fidelizzazione degli autisti e risolvere il problema della carenza di autisti in Europa. Siamo entusiasti di dare inizio a questa nuova fase della nostra collaborazione con Plus e dimostrare la sempre maggiore maturità del nostro IVECO S-Way dotato di PlusDrive attraverso la sperimentazione su strade pubbliche e lo svolgimento di operazioni commerciali”, ha affermato Marco Liccardo, Chief Technology & Digital Officer, Iveco Group.

L’IVECO S-Way dotato di sistema PlusDrive è pronto per la strada

Dotato di un rivoluzionario software di guida autonoma basato sull’IA e di sensori avanzati che includono lidar, radar e telecamere, PlusDrive fornisce agli autisti una cognizione sovrumana dell’ambiente che circonda il veicolo. La sperimentazione su strade pubbliche in Germania proseguirà nel corso dei prossimi mesi, per poi espandersi in Austria, Francia, Italia e Svizzera in modo da raccogliere dati reali su diverse tipologie di strade e in varie condizioni di guida. Le prove dimostreranno inoltre che PlusDrive è in grado di gestire in maniera sicura e automatica (seppur con la supervisione dell’autista) le manovre del veicolo, tra cui centratura nella corsia, immissione in corsia, cambi di corsia avviati dall’autista o suggeriti dal sistema, assistenza in caso di ingorghi e segnalazioni all’autista.

Shawn Kerrigan, COO e co-fondatore di Plus, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del duro lavoro che i team di IVECO e Plus hanno svolto per rendere possibile il collaudo su strade pubbliche di questa soluzione di guida innovativa. Alcune tra le flotte più grandi del mondo utilizzano già PlusDrive per il trasporto merci. Prima renderemo disponibile questo prodotto a un sempre maggior numero di flotte, maggiore sarà l’impatto che riusciremo a produrre”.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X