lunedì, 26 Settembre 2022
HomeUltim'oraIAA Mobility 2021, Huawei si presenta come protagonista

IAA Mobility 2021, Huawei si presenta come protagonista

Un’esperienza di guida intelligente in tutti gli scenari e con qualunque condizione meteorologica

La soluzione di guida autonoma ‘full-stack’ di Huawei (ADS, Autonomous Driving Solution) aggiunge alle auto private la funzionalità di guida autonoma consentendo a chi guida nelle città di abilitare facilmente tale modalità di navigazione in qualsiasi scenario e in qualsiasi condizione atmosferica e di traffico. La soluzione garantisce un’ottima esperienza di guida agli utenti pendolari e consente la navigazione autonoma da un parcheggio all’altro, per esempio dal proprio garage al parcheggio dell’ufficio.

La soluzione ‘HUAWEI ADS’ si basa sui migliori algoritmi ‘full-stack’, data lake di alta qualità, un potente centro di calcolo e sensori all’avanguardia con l’obiettivo di raggiungere una guida completamente autonoma attraverso investimenti di lungo termine che favoriscano lo sviluppo di veicoli intelligenti e connessi.

L’abitacolo intelligente connette persone, veicoli e abitazioni grazie a HarmonyOS per il settore automotive

Viviamo già in quello che presto sarà un mondo completamente connesso e intelligente. Se potessimo utilizzare un solo sistema operativo per ciascun dispositivo, sia esso un elettrodomestico, una presa o una lampada, riusciremmo ad eliminare le attuali limitazioni che caratterizzano l’esperienza d’uso, migliorando così la quotidianità dell’utente finale grazie a una maggiore interoperabilità.

L’abitacolo intelligente di Huawei connette con grande fluidità persone, veicoli e abitazioni, consentendo agli utenti di utilizzare facilmente diversi dispositivi attraverso le app integrate all’interno della propria auto. Ad esempio, utilizzando un’app per musica o video, i conducenti potranno subito trasformare l’abitacolo in un ufficio mobile, un cinema privato o un box KTV con stereo, schermo e telecamere – il tutto all’interno della propria automobile.

Inoltre gli utenti potranno controllare a distanza gli elettrodomestici di casa direttamente dall’auto. Ad esempio, quando non lontani da casa, è possibile attivare la modalità ‘Home’ tramite l’assistente vocale e impostare l’impianto di aria condizionata a una temperatura ottimale prima di arrivare a casa.

L’Augmented Reality Head-Up-Display (AR-HUD) assicura un eccellente campo visivo garantendo una totale sicurezza alla guida

Leader nel campo della tecnologia ottica, Huawei applica le sue innovative tecnologie di visualizzazione ottica spaziale con l’obiettivo di offrire un’esperienza visiva di qualità superiore nei veicoli.

Il sistema ‘AR-HUD’ di Huawei offre un angolo di visuale che può raggiungere i 13°x5°, coprendo così più corsie contemporaneamente. Pertanto, durante la guida, ‘AR-HUD’ trasforma un normale parabrezza in uno schermo HD da 70 pollici per visualizzare tutte le informazioni di guida necessarie. In questo modo i conducenti possono tenersi informati, ad esempio apprendendo informazioni chiave sugli strumenti o sulla navigazione entro una distanza di 7,5 metri, il tutto senza mai distogliere lo sguardo dalla strada.

Questo sistema permette anche di migliorare l’attenzione e la sicurezza dei conducenti. Quando si guida in condizioni meteorologiche avverse, ‘AR-HUD’ utilizza sensori e realtà aumentata per visualizzare informazioni e importanti avvisi su pedoni, veicoli e ostacoli che potrebbero essere altrimenti difficili da notare a occhio nudo.

Infine, ‘AR-HUD’ di Huawei offre anche un display full HD con una risoluzione fino a 100 PPD (pixels-per-degree). Ciò consente agli utenti di godere di un’esperienza di intrattenimento, gioco e video, altamente coinvolgente all’interno delle proprie auto. Inoltre questo sistema adotta un design ottico unico nel suo genere, che non solo integra la funzione anti-ghosting ed elimina la sensazione di vertigine, ma garantisce anche un design compatto per l’unità. ‘AR-HUD’ nella versione 10L può essere adattato a una varietà di modelli, assicurando a più consumatori una guida sicura con un campo visivo eccellente. I veicoli connessi e intelligenti sono infatti diventati un motore che guida il mondo in una direzione sempre più smart. Si tratta di uno spazio abitativo mobile e intelligente che integra una vasta gamma di tecnologie digitali. Si stima che in futuro i veicoli intelligenti integreranno quasi tutte le tecnologie di nuova generazione, come applicazioni dotate di realtà virtuale e aumentata, riconoscimento vocale e visivo, Cloud Computing, sensori, piattaforme di calcolo e mappature HD. In questo contesto, Huawei si qualifica come fornitore di nuovi componenti per veicoli connessi e intelligenti che, concentrandosi sulle tecnologie ICT, ha l’obiettivo di supportare gli OEM nella costruzione di veicoli migliori, portando così il digitale a ogni tipologia di veicolo.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X