domenica, 14 Aprile 2024
HomeVeicoliHyundai XCIENT Fuel Cell, arriva in Europa il primo camion a idrogeno

Hyundai XCIENT Fuel Cell, arriva in Europa il primo camion a idrogeno

XCIENT Fuel Cell è alimentato da un sistema a celle a combustibile a idrogeno da 190 kW con due batterie da 95 kW e sette grandi serbatoi di idrogeno con una capacità di stoccaggio combinata di circa 32,09 kg di idrogeno che garanticono un’autonomia di circa 400 km con una sola ricarica e tempi di rifornimento tra 8 e 20 minuti.

Hyundai ha scelta la Svizzera come Paese d’ingresso nel mercato europeo sia per le agevolazioni sulle tasse autostradali per i veicoli commerciali pesanti a zero emissioni, sia perchè la Svizzera è un Paese con una delle quote più alte di energia idroelettrica a livello globale e può quindi fornire energia verde sufficiente per la produzione di idrogeno.

I veicoli saranno commercializzati da Hyundai Hydrogen Mobility (HHM), la joint venture tra Hyundai Motor Company e la società svizzera H2 Energy, che noleggerà i veicoli con modalità pay-per-use, azzerando i costi di investimento iniziale per i clienti.

L’obiettivo di Hyundai Motor Company è quello di avviare il progetto in Svizzera ed estenderlo poi anche ad altri paesi europei.

Inoltre, Hyundai Motor sta sviluppando un trattore a lunga percorrenza in grado di percorrere 1.000 chilometri con una singola ricarica. Sarà dotato di un sistema di celle a combustibile potenziato e sarà destinato ai mercati globali tra cui il Nord America e l’Europa.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X