martedì, 7 Febbraio 2023
HomeAftermarketHidroSystem compie 5 anni e guarda Oltralpe

HidroSystem compie 5 anni e guarda Oltralpe

Hidrosystem compie 5 anni e chiude il 2022 in positivo diventando uno degli attori più rilevanti nella gestione dei veicoli allestiti dei più importanti noleggiatori e flottisti in Italia. Con un occhio puntato a espandere i propri servizi anche in Europa

Con un fatturato che supera i 3 milioni di euro di fatturato nel 2022, 3.350 manutenzioni gestite pari a un incremento dell’8% sul 2021, Hidrosystem sta conoscendo una fase espansiva rilevante sul mercato dei veicoli allestiti.

Hidrosystem compie 5 anni

Fondata da Andrea Tinti nel 2017 a San Marino come fornitore di sponde caricatrici, Hidrosystem è presto cresciuta con un focus preciso sui servizi di assistenza sponde multimarca per aprirsi nel giro di poco tempo ai servizi di manutenzione montacarichi, gru, bracci mobili, fino ad arrivare a comprendere l’assistenza all’intero allestimento di veicoli commerciali e industriali: cassoni, ribaltabili, furgonature, gruppi frigo, celle isotermiche e furgoni coibentati.

Nel comparto del trasporto professionale del freddo, Hidrosystem ha sviluppato una specifica competenza, che la sta facendo preferire dai principali protagonisti del mondo del renting per la manutenzione e l’assistenza dei veicoli refrigerati e degli isotermici. Di fatto, Hidrosystem sta replicando il modello di successo creato nel campo dei veicoli dotati di sponda caricatrice, proponendo un analogo servizio completo anche a chi opera nel trasporto delle merci deperibili, per lo più alimentari, e dei prodotti farmaceutici.

“Il nostro modello organizzativo – racconta Andrea Tinti fondatore e amministratore di Hidrosystem – si traduce in un valore aggiunto ben percepito dai clienti, che possono contare sulla nostra struttura operativa in tutta Italia, isole comprese. È il caso di Granarolo, che dispone di una flotta composta da veicoli di proprietà e a noleggio. Per loro è conveniente disporre di una struttura più snella, esterna come la nostra, per la gestione dei loro veicoli e delle attività connesse alla manutenzione e all’assistenza dei loro veicoli ma anche dei controlli periodici, come gli ATP, che vanno gestiti puntualmente, con scadenze annue obbligatorie, tanto per la sicurezza quanto per evitare sanzioni. O come il caso di EcoEridania, che dispone di una flotta di veicoli dislocati nelle filiali di Milano, Genova, Bolzano, Pescara, Atessa e Lecce, che ci ha scelti perché siamo in grado proporre e rispettare un contratto nazionale con costi certi, qualità e livello di servizio omogeneo, in tutta Italia”.

Una rete capillare

Il cuore di Hidrosystem è la rete di propri dipendenti e operatori presenti su tutto il territorio nazionale in grado di servire nel migliore dei modi i propri clienti che rappresentano flotte composte complessivamente da circa 25mila veicoli. La rete è supportata anche da sistemi gestionali utili non solo ai tecnici Hidrosystem ma anche ai singoli clienti che possono accedere in modo protetto, per seguire lo stato di avanzamento lavori di un intervento manutentivo complesso oppure per programmare la manutenzione ordinaria dei mezzi delle flotte.

L’obiettivo di Hidrosystem è ben chiaro e preciso: evitare situazioni di fermo-veicolo improvviso e imprevisto e limitare al minimo i tempi di fermo-veicolo per gli interventi di manutenzione ordinaria.

Le collaborazioni di Hidrosystem con i più importanti noleggiatori presenti sul mercato

Per questo i primi clienti che Hidrosystem ha conquistato sono stati i noleggiatori. Player importanti come GLS, TNT, Poste Italiane, Hertz, Avis Budget Maggiore, come pure Amazon e UnipolRental hanno già scelto Hidrosystem come riferimento per i servizi di assistenza on demand e la manutenzione programmata e per la ricambistica dei mezzi delle proprie flotte.

Con molti di loro, primo tra tutti Arval, lo spettro di servizi e attività che Hidrosystem svolge si sta allargando sempre di più includendo i servizi di assistenza anche per i veicoli refrigerati e per le officine mobili. Nello specifico, per le flotte di CGT Caterpillar, Wuerth e Metropolitane Milanesi Hidrosystem cura l’assistenza degli allestimenti che includono impianti idraulici, compressori, saldatrici, generatori, così da fornire un servizio davvero completo e a tutto tondo con pezzi di ricambio sempre disponibili e installabili in qualsiasi centro assistenza Hidrosystem in tutta Italia.

“Siamo contenti dell’apprezzamento dei nostri servizi – conclude Tinti. – E questo ci spinge a guardare anche fuori dall’Italia, ai Paesi d’Oltralpe con caratteristiche simili al mercato domestico, dove provare a esportare da subito la nostra esperienza e la nostra competenza. Magari partendo dai nostri attuali clienti con Avis Budget Group andando a servire anche le loro filiali d’Oltralpe”.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X