giovedì, 30 Giugno 2022
HomeVeicoliLa forza dei Ford Ranger, la prova su strada

La forza dei Ford Ranger, la prova su strada

L’occasione è un incontro dedicato alla stampa. Una location ideale ha fatto da cornice all’experience nella zona del Pavese orientale alla scoperta di due leggende incontrastate. Da una parte il Ford Ranger, il pluripremiato pickup dell’Ovale Blu progettato per fare colpo, arrivando senza sforzo ovunque porti la strada, che non conosce limiti, inarrestabile, e capace di regalare a chi guida un viaggio all’insegna dell’avventura e della libertà delle proprie passioni.
Dall’altra il campione di tutti i tempi, Varenne, il miglior trottatore di sempre, che è riuscito a stabilire prestiglosissimi record in pochi anni: nessun altro ha vinto così tante delle gare più importanti del mondo come lui.

L’occasione una prova su strada… limited edition. Letteralmente visti i tre mezzi su cui si è potuto vedere all’opera il pick-up più venduto nel nostro mercato.

Ranger Stormtrak e Ranger Wolftrak

Partiamo dai primi due veicoli. Ford nei mesi scorsi ha presentato i nuovi Ranger Stormtrak e Ranger Wolftrak: due versioni in edizione limitata del pluripremiato pick-up dell’Ovale Blu, disponibili presso i concessionari europei a partire da ottobre.

Siamo saliti a bordo di entrambi.
ll Ranger Stormtrak si distingue per lo stile unico, e progettato per clienti “sempre in movimento”, nella vita come nel lavoro, che necessitano di un veicolo in grado di garantire capacita eccellenti e prestazioni elevate. ll Ranger Wolftrak e un pick-up robusto e grintoso, pensato per chi opera su terreni impervi e richiede prestazioni eccezionali su percorsi fuoristrada, senza per questo dover rinunciare a interni confortevoli.
ll Ranger Stormtrak e disponibile con il motore diesel biturbo EcoBlue Ford da 213 CV e 2,0 litri, che raggiunge una coppia di 500 Nm. 1 La trazione integrale di serie garantisce eccellenti prestazioni off-road, mentre il cambio automatico a lO rapporti rende l’esperienza di guida fluida e rilassante.
ll rosso fiammante della vernice Rapid Rede riservato unicamente al Ranger Stormtrak e si abbina alla perfezione all’esclusivo inserto rosso nella griglia frontale, che conferisce al veicolo un caratteristico aspetto grintoso. Con i fari a LED e la robusta protezione sottoscocca, questo pick-up non passa certo inosservato.

A sua volta il Ranger Wolftrak è nato per i clienti che chiedono affidabilita in e off-road con un design grintoso e funzionale. Basato sul Ranger XLT, il modello Wolftrak manta un motore diesel EcoBlue Ford da 170 CV e 2,0 litri con la possibilita di scegliere tra un cambio manuale a 6 rapporti o trasmissione automatica a 10 rapporti.Una gamma completa di dotazioni di serie come la modalita di inserimento della trazione integrate 4X4 durante la marcia, cosl come la selezione delle marce ridotte, il differenziale posteriore con bloccaggio elettronico e gli pneumatici adatti a ogni tipo di terreno, consentono al veicolo di affrontare qualsiasi condizione di fondo stradale.
Ford ritiene che ii Ranger Wolftrak sara apprezzato dai clienti che operano nei settori dell’agricoltura, della silvicoltura e in generate delle attivita outdoor. La portata da 1,0 tonnellate e la massima capacita di traino di 3.500 kg garantiscono una notevole capacita di movimentazione carichi, con un rivestimento protettivo del pianale a completare la configurazione.

Ranger Raptor Special Edition

Non c’è due senza tre. L’ultimo veicolo provato fuoristrada, ultimo solo in ordine di citazione, è il Ranger Raptor Special Edition

Caratterizzato da una scelta di colori audaci per le finiture degli esterni che comprendolo il Performance Blue, il Conquer Greye il Frozen White, la nuova edizione speciale del Ranger Raptor aggiunge due stripes da corsa nere opachi – bordati con linee rosse a contrasto – al cofano, al tetto, ai lati inferiori della carrozzeria, che enfatizzano ulteriormente il carattere ad alte prestazioni del pick-up.

A complemento degli stripes, i ganci di traino anteriori sono rifiniti in rosso mentre i passaruota, i paraurti anteriore e posteriore, le maniglie delle porte e la tipica griglia in rilievo Ford presentano una finitura nera opaca per creare un aspetto ancora piu imponente rispetto agli esterni della versione standard.


All’interno della doppia cabina del Ranger Raptor Special Edition, una maggiore sensazione di sportivita viene garantita dalle cuciture rosse peril volante, pannello strumenti e interno delle portiere. I sedili in pelle high-grain, di serie, sono stati progettati per essere confortevoli e di supporto al guidatore sia che decida di affrontare percorsi piu estremi sia nel caso di percorsi stradali ‘piu ordinari’, mentre il cruscotto nero opaco aggiunge ulteriore tocco di esclusivita.
ll modello Special Edition conserva l’esclusivo telaio Ford Performance del Ranger Raptor. Ottimizzato per la guida in off-road alle alte velocita, dove le leggi e le condizioni stradali lo permettono, il Ranger Raptor presenta una carreggiata piu larga di150 mm e un’altezza da terra maggiore di 51 mm rispetto al Ranger XLT.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trasportare Oggi in Europa (@trasportareoggi)


Le sospensioni, tarate su misura utilizzano doppi bracci trasversali in alluminio nella parte anteriore e un’architettura posteriore multi-link, inclusi gli ammortizzatori FOX con Position Sensitive Dampingsono in grado di gestire al meglio tutte le condizioni del manta stradale, aumentando o riducendo le capacita di smorzamento, in risposta ai mutevoli scenari di guida. Gli pneumatici All-terrain General Grabber AT3 offrono la massima aderenza anche su superfici sconnesse.

ll Ranger Raptor Special Edition manta la versione Bi-turbo del motore diesel EcoBlue 2.0, in grado di sprigionare 213 CV e 500 Nm di coppia abbinata al cambio automatico a10 rapporti che condivide con la Ford Mustang. ll Ranger Raptor consente di scegliere tra sei modalità di guida diverse, grazie alla tecnologia Terrain Management System, per affrontare una vasta gamma di scenari di guida. Due sono le modalita on road (normal e sport) e quattro quelle off-road per i terreni piu svariati (erba, neve, fango, sabbia e roccia), tra le quali spicca la modalita Baja, dedicata alla famosa gara di rally Baja 1.000, attraverso la penisola messicana della Baja California, uno degli eventi fuoristrada piu prestigiosi al mondo.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X