sabato, 3 Dicembre 2022
HomeInfrastruttureMobilità Elettrica: DKV Mobility stringe una partnership con ConnectNed

Mobilità Elettrica: DKV Mobility stringe una partnership con ConnectNed

Collegati altri 384 punti di ricarica nei Paesi Bassi

DKV Mobility, la piattaforma B2B leader in Europa per pagamenti e le soluzioni on the road, collega altri 384 punti di ricarica semipubblici nei Paesi Bassi, operati da ConnectNed.

ConnectNed e la società affiliata di DKV Mobility, GreenFlux, che gestisce l’intera offerta di ricarica di DKV Mobility, hanno firmato infatti un accordo di cooperazione a favore di questa iniziativa. I punti di ricarica sono accessibili sia tramite la DKV Card +Charge che utilizzando la funzione di pagamento APP&GO all’interno della DKV Mobility App.

Siamo felici di collaborare con ConnectNed e di rendere ancora più attrattiva la nostra rete di ricarica nei Paesi Bassi“, afferma Sven Mehringer, Managing Director Energy & Vehicle Services di DKV Mobility.

“Grazie alla partnership con DKV Mobility, rendiamo i nostri punti di ricarica accessibili ad un numero molto più ampio di clienti e facciamo crescere ancora di più la mobilità elettrica”, commenta Bram Pollmann, Business Manager di ConnectNed.

L‘intera rete di ricarica di DKV Mobility in Europa conta circa 310.000 punti di ricarica. Sostenere il passaggio a carburanti e tipi di trazione rispettosi dell’ambiente è in linea con lo scopo aziendale di DKV Mobility: To drive the transition towards an efficient and sustainable future of mobility (guidare la transizione verso un futuro di mobilità efficiente e sostenibile). DKV Mobility mira a diventare climate positive entro il 2023 e a sostenere i propri clienti nella riduzione dell’intensità di carbonio delle loro flotte del 30% entro il 2030 rispetto all’anno base 2019.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X