domenica, 4 Dicembre 2022
HomeUltim'oraUnatras sospende il fermo

Unatras sospende il fermo

L’esecutivo Unatras ha deciso di rinviare l’attuazione del fermo, sospendendone l’attuazione alla luce degli impegni presi dal Governo e confermati in Parlamento dal ministro dello Sviluppo e delle Infrastrutture Corrado Passera oggi durante il “question time”. Solo chi è sprovveduto può non considerare la valenza della comunicazione del ministro di fronte all’ assise istituzionale. La dichiarazione è più che un fatto concreto; è un impegno solenne. Viene così a cadere miseramente la strumentale dichiarazione di chi sostiene che causa “l’assenza di provvedimenti certi da parte del Governo, non esistono le condizioni per sospendere il fermo”. Ognuno può essere d’accordo o meno sui contenuti ma la dichiarazione di un ministro in un Aula parlamentare valgono, se non di più, quanto un protocollo sottoscritto. Le conferme del Ministro dovrebbero far venire meno anche molte delle ragioni sulle quali si regge il blocco in Sicilia. La eventuale prosecuzione dell’iniziativa non sarebbe altro che la dimostrazione evidente di come  nell’isola si stia giocando una partita diversa, di natura politica, sulle spalle degli autotrasportatori.

Da Conftrasporto

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X