martedì, 28 Giugno 2022
HomeVeicoliSprinter 316 LGT: economico, silenzioso, ecologico

Sprinter 316 LGT: economico, silenzioso, ecologico

Mercedes-Benz amplia ulteriormente la propria offerta di veicoli ad alimentazione alternativa: a partire dal 2011, i primi Sprinter 316 LGT (Liquefied Gas Technology) saranno disponibili per il mercato nazionale. I nuovi motori BlueEFFICIENCY a gas liquido (GPL) – particolarmente efficienti e parsimoniosi – offrono ai Clienti Mercedes-Benz nuove opportunità di ottimizzazione dei costi di gestione del veicolo.
Notevole riduzione delle emissioni inquinanti
Sprinter 316 LGT Euro 5, ecocompatibile e silenzioso, è equipaggiato con un quattro cilindri di 1,8 litri sovralimentato ed ottimizzato per l’alimentazione con gas liquido (GPL). I motori che utilizzano questo tipo di alimentazione sono praticamente esenti da emissioni di particolato, ma anche le concentrazioni di ossidi di azoto, idrocarburi, monossido di carbonio e biossido di zolfo risultano notevolmente ridotte in confronto ai propulsori diesel. Inoltre, rispetto ai motori benzina, questo tipo di alimentazione diminuisce di circa il 20% le emissioni di CO2 garantendo la possibilità di accedere alle zone a traffico limitato.
Oltre a disporre di un serbatoio di benzina da 100 litri di serie, Sprinter 316 LGT con ptt di 3,5 t è equipaggiato con un serbatoio di carburante supplementare che contiene fino a 76 litri di gas liquido. Il serbatoio è alloggiato sotto la parte posteriore del veicolo, questa soluzione permette di mantenere invariata la capacità di carico in termini di allestimenti compatibili e volumetrie.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X