giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLogisticaSmirne vuole raddoppiare

Smirne vuole raddoppiare

Il porto di Smirne, il secondo scalo più importante in Turchia dopo Istambul, riceverà un forte finanziamento per diventare «una delle cinque maggiori città portuali d’Europa». Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni turco, Binali Yildrim.

«Il porto sarà diviso in due sezioni – ha proseguito il ministro – una per i container, l’altra per le crociere» aggiungendo che nuove strutture per le crociere saranno pianificate per accogliere più passeggeri rispetto a quelli che oggi il porto turco è in grado di accogliere.

Al momento, secondo le fonti del ministero, il numero di crocieristi che transitano da Smirne è di circa 400 mila persone all’anno, e potrebbe aumentare di almeno tre volte quando i nuovi terminal saranno completati. Per il finanziamento del progetto – la cui cifra complessiva è peraltro di 234,2 milioni di euro.

Da Shippingonline

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X