sabato, 28 Maggio 2022
HomeLeggi e normativeScania: 11 milioni dallo Stato per la formazione

Scania: 11 milioni dallo Stato per la formazione

La Commissione europea ha autorizzato un aiuto di 11 milioni di euro alla Scania per un programma di formazione agli impianti di Södertälje, Oskarshamm e Lulea, in Svezia. La decisione è stata presa in base a quanto previsto dalle norme europee in materia di aiuti di Stato. La somma è messa a disposizione dalla Svezia, insieme al Fondo sociale europeo.

Il corso durerà più di 9 mesi ed è rivolto ad accrescere le competenze generali degli impiegati della casa costruttrice e, in particolare, la loro capacità di affrontare con successo situazione problematiche. Nella speranza della Commissione Ue, c'è che la formazione di lavoratori porti benefici all'intera economia del Continente.

Da Tuttotrasporti

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X