martedì, 28 Giugno 2022
HomeVeicoliRenault Trucks: esperimenti di urban delivery

Renault Trucks: esperimenti di urban delivery

Si chiama Urban Lab 1 il veicolo sperimentale che Renault Trucks ha sviluppato insieme all'allestitore Gemco E-Trucks BV per facilitare e migliorare la distribuzione delle merci in ambito urbano.

Basato sul Renault Midlum Dxi 5 da 16 ton,il veicolo è caratterizzato da una soglia di carico abbassata fino a livello del suolo per rendere le operazioni di carico e scarico merci più veloci e semplici, consentendo al trasportatore di risparmiare 1/3 del tempo rispetto a un veicolo convenzionale, a vantaggio anche dell'ambiente, perché in questo modo si riduce il tempo di stazionamento del veicolo per ciascuna consegna, liberando gli spazi adibiti al carico-scarico in tempi più rapidi.

Urban Lab 1, infatti, ha un particolare sistema di sospensioni sulle ruote anteriori e posteriori che permette di essere abbassato a livello del suolo, manovra, questa, che viene effettuata a veicolo fermo premendo un interruttore all'interno della cabina.
Il mezzo è alimentato da due motori elettrici di ultima generazione che azionano le ruote posteriori e che vengono alimentati da un geneneratore abbinato ad un motore diesel.
Un pack di batterie consente al veicolo di viaggiare anche in modalità totalmente elettrica riducendo così al minimo la rumorosità.

Urban Lab 1 è uno dei diversi concept che Renault Trucks ha testato per migliorare la distribuzione  delle merci nelle città ed è parte integrante dei progetti relativi al sistema di trasporto gestiti da LUTB (Lyion Urban Truc&Bus) e nell'ambito del programma CityFret. E' parte di un programma di ricerca che coinvolge più partner e ha come obiettivo quello di trovare le migliori soluzioni per ottimizzare il trasporto urbano delle merci.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X