martedì, 7 Febbraio 2023
HomeVeicoliRenault Trucks consegna un D16 E-Tech al cliente Zordan

Renault Trucks consegna un D16 E-Tech al cliente Zordan

Consegna nel Vicentino di un D 16 E-TECH 100% Elettrico alla ditta Lavorazioni Pellami Zordan

Consegna delle chiavi di un Renault Trucks E-TECH D 16 100% elettrico alla ditta Lavorazioni Pellami Zordan da parte della concessionaria di zona Pesce Edoardo V.I.

L’azienda si colloca in un contesto molto noto per il pellame e ciò che avviene all’interno dei capannoni Zordan è un passaggio intermedio assai importante per le aziende, in particolare di pelletteria. L’attività dell’azienda di Montebello Vicentino (VI) consiste nel processare e impreziosire le pelli fornitegli da commercianti, imprese e concerie locali per renderle pronte alla lavorazione finale e alla messa in vendita.

Andrea Zordan, dopo una lunga esperienza nell’azienda di famiglia seguendo le orme dei genitori, è attualmente a capo della ditta che nasce nel 1988 nel distretto del pellame Vicentino per mano della madre Rita e del padre Carlo Zordan, originariamente come realtà a conduzione familiare di dimensioni ridotte, in un piccolo sito di circa 200mq e con un volume di produzione abbastanza modesto.

Dieci anni dopo, entra in azienda anche il figlio Andrea che, in seguito, prende le redini dell’azienda e dà inizio a un processo di espansione che porterà la ditta di famiglia ad allargarsi significativamente, con l’apertura di nuove filiali (con il primo passo nel 2003 a Montorso Vicentino) e collaborando attivamente con importanti gruppi e oltre 20 aziende collocate nel territorio. Oggi, con la lavorazione conto terzi, nei capannoni della famiglia Zordan transitano più di 8 mila metri di pellami al giorno. Lavorazione Pellami Zordan si serve di 2 veicoli pesanti e di 1 veicolo leggero, a cui si aggiunge il nuovissimo D 16 E-TECH 100% elettrico la cui consegna è appena stata ufficializzata. Il bilancio è sicuramente positivo per Andrea e i suoi fratelli Valerio e Matteo: il confort di guida è straordinario, come le performance del veicolo e il livello di autonomia che supera i 200 km di utilizzo per singola ricarica, dato da non sottovalutare dal momento che l’azienda prevede di percorrere circa 100 km al giorno. Dopo il primo acquisto di questo veicolo da distribuzione completamente elettrico, l’idea di ampliare ulteriormente la flotta veicoli, in un prossimo futuro, con l’inserimento di un secondo veicolo full-electric, rientra nel piano d’innovazione e modernizzazione dell’azienda.

Con i recentissimi investimenti in materia di sostenibilità, ovvero l’installazione a Novembre 2022 di un impianto fotovoltaico, e la prossima messa in funzione, nella seconda filiale, di un secondo impianto con capacità ancora maggiori, i costi di ricarica del veicolo elettrico verranno praticamente azzerati, incrementando così il valore del TCO. “Tendere all’innovazione, credere nelle proprie scelte e avere un costante sguardo verso il futuro sono sempre stati i capisaldi della famiglia” rivela Andrea Zordan, aggiungendo inoltre che il benessere della comunità circostante è questione prioritaria per la ditta. “Abbiamo fatto da apripista nella vallata e speriamo che anche altre imprese comprendano e riflettano sulle potenzialità dell’elettrico e l’impatto positivo che restituisce alla realtà circostante. L’unico timore che abbiamo avuto, inizialmente, riguardava la scarsità delle infrastrutture in Italia anche se devo ammettere che ci siamo organizzati e con una pianificazione corretta dei turni di utilizzo del veicolo e l’installazione di una colonnina di ricarica in sede riusciamo a sopperire senza problemi all’attività di ricarica esterna”, conclude Zordan.

Lavorazioni Pellami Zordan si pone come primo esempio nel Vicentino per la transizione ecologica, ricevendo i complimenti del primo cittadino che appoggia completamente questo primo passo verso l’obiettivo: “Siamo in una zona fortemente industrializzata dove mantenere gli equilibri e garantire la qualità dell’ambiente non è facile” commenta Dino Magnabosco, sindaco di Montebello Vicentino, presente durante la consegna delle chiavi del veicolo. “Come amministrazione abbiamo intrapreso una politica per migliorare la qualità della vita e dell’ambiente, mettendo in atto una serie di azioni per portare beneficio ai cittadini e non solo. Gli investimenti di Zordan per il benessere della nostra zona sono lodevoli e hanno sicuramente un impatto più che positivo. Ne siamo davvero contenti.” conclude il sindaco.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X