giovedì, 18 Luglio 2024
HomeAftermarketOnnicar presenta il nuovo piano strategico 2030

Onnicar presenta il nuovo piano strategico 2030

Presentato a Corneliano d’Alba il nuovo piano strategico 2030 di Onnicar che disegna l’impronta ecologica e sostenibile che Group Gruau, di cui Onnicar è parte, vuole lasciare nel mondo

Projet 2030 “UTILY-TERRE PAR NATURE©” è il titolo del nuovo programma di attività che fino al 2030 Onnicar seguirà nel solco del gruppo Gruau di cui è parte dal 2017. “Utily-Terre par nature”, che in francese suona come veicoli utilitari pensati per essere sostenibili e a basso impatto ambientale, non è solamente un piano industriale. Ma è molto di più. Si tratta di un vero e proprio Manifesto che disegna l’impronta positiva che il gruppo Gruau vuole lasciare nel mondo, anche come attore sociale e civile. Lo slogan del nuovo piano di azione racchiude un po’ tutta la filosofia a cui verrà orientata nei prossimi anni l’attività di crescita di Onnicar, specialista dal 1969 in allestimenti in lega leggera d’alluminio per veicoli commerciali.

Il nuovo piano strategico 2030 di Onnicar

Il fil-rouge del nuovo piano industriale 2030 è racchiuso in questa esortazione: “Agisci per lasciare la tua impronta positiva sulla nostra opera collettiva” in termini Ambientale, Economico, Sociale, Industriale, Digitale, Internazionale, di Governance e di attenzione al Cliente. Ognuno di questi termini rappresenta altrettante attività a cui tendere da qui al 2030 per migliorare, appunto, l’impronta dell’attività aziendale Gruau nel mondo.

Lo spiega Dario Bianchi, General Manager di Onnicar: «Quello di ‘Utily-Terre par nature’ è un messaggio tanto semplice quanto rivoluzionario: entro il 2030 Gruau intende raggiungere precisi obiettivi e lancia il messaggio affinché tutti, dipendenti, fornitori, clienti, partner, collaboratori contribuiscano attraverso la loro azione e il loro lavoro a lasciare la propria impronta nel mondo. I contributi che possiamo dare al mondo con la nostra azione, migliorandola sono diversi. Nel piano vengono individuati, uno a uno. Contribuire a salvare vite umane, offrendo libertà alle Persone a Mobilità Ridotta. Lavorare per rendere accessibile il servizio sanitario nelle aree rurali. Distribuire merci e prodotti freschi in perfette condizioni igienico-sanitarie. Trasportare i professionisti e le merci nei cantieri. Fornire una micro-mobilità capillare e a zero emissioni nei centri urbani. Proteggere le persone e mettere in sicurezza i territori promuovendo integrazione e convivenza pacifica.»

Il nuovo progetto d’impresa rappresenta il Dna di Gruau e il suo impegno orientato sempre più alla sostenibilità. Con “UTILY-TERRE PAR NATURE©”, Gruau è convinto che il suo operato non possa essere svolto senza integrare nel lavoro quotidiano un approccio responsabile. Solo così è possibile essere utili alla Terra. Sviluppando trasformazioni di qualità, garanzia di sostenibilità e integrando materiali riciclabili nei suoi progetti, Gruau sta lavorando per ridurre al minimo il proprio impatto ambientale senza dimenticare un’attenta politica di Corporate Social Responsability proattiva che integra tutte le dimensioni: sociale, economica e ambientale.

Il Gruppo Gruau, specialista nelle trasformazioni dei veicoli

Gruppo familiare la cui presenza industriale è saldamente radicata in Francia, Gruau riunisce sotto il proprio marchio una serie di aziende in Europa specializzate nelle trasformazioni più impegnative di veicoli da lavoro. Tra queste c’è anche Onnicar che da oltre 50 anni è lo specialista riconosciuto dell’alluminio utilizzato nella carrozzeria, in particolare per ribaltabili, trilaterali, cassoni e furgonature. Dal 2017 Onnicar ha portato la sua eccellenza di prodotto anche in Francia e nelle esportazioni di tutto il Gruppo Gruau, dando prova di grandi sinergie anche nello sviluppo delle reti europee.

Ora il prossimo passo avanti, la prossima impronta da qui al 2030, è disegnata nel rivoluzionario e ambizioso Manifesto “Utily-Terre par nature”. «La nostra ragion d’essere – spiega Bianchi – è quella di fare tesoro della nostra esperienza nel settore delle carrozzerie in alluminio per fornire ai professionisti soluzioni di mobilità e di lavoro ‘Utily-Terre’, leggere, durevoli, ecologiche e ad alto valore aggiunto.»

Onnicar verso il 2023 con obiettivi ecologici e sostenibili

Onnicar, come la capogruppo Gruau, è un’azienda a misura d’uomo, che genera e dà fiducia ed è capace di creare quello che il Presidente e Ceo Patrick Gruau definisce ‘calore aggiunto’ ovvero apertura agli altri, management motivante che fa crescere e sviluppa talenti al suo interno e incoraggia la trasversalità. Un’azienda guidata da una crescita sostenibile e una redditività durevole.

Onnicar darà il suo contributo verso gli obiettivi 2030 collaborando ai piani industriali e di prodotto, in linea con i valori che condivide con il Gruppo Gruau: cultura del cliente, ovvero ascolto, prossimità, competenza e fiducia, spirito di squadra, impegno responsabile nei confronti dell’ambiente e del benessere collettivo, passione condivisa e spinta all’innovazione continua.

 

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X