venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeLeggi e normativeNorvegia: autostrada all’idrogeno

Norvegia: autostrada all’idrogeno

In Norvegia apre la prima infrastruttura europea dotata di distributori per veicoli ad idrogeno

Il ministro dei Trasporti norvegese, Liv Signe Navarsete, ha inaugurato il primo distributore d'idrogeno sull'autostrada tra Oslo e Stavanger (importante centro petrolifero sul Mar del Nord), che è lunga 560 chilometri. L'arteria ora si chiama HyNor e sarà presto dotata di dodici distributori d'idrogeno per alimentare i veicoli a celle combustibile. Ciò la rende completamente utilizzabile da automezzi funzionanti ad idrogeno. Le prime due sono state inaugurate lunedì scorso a Lier e ØKern.

 Le stazioni di rifornimento per l'idrogeno sono costruite dalla società energetica pubblica Statoil attraverso la consociata StatoilHydro. La compagnia vende l'idrogeno ad un prezzo di 40 corone norvegesi al chilogrammo (circa 4,53 euro). Attualmente, una vettura ad idrogeno percorre circa cento chilometri con un chilogrammo di carburante. Questa realizzazione fa parte di un progetto di “autostrade verdi” che interessa l'intera Scandinavia e che potrebbe estendersi anche alla Germania (dove già esistono stazioni di rifornimento per l'idrogeno).

Da Trasporto Europa

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
Articolo precedenteVola il primo AeroLogic
Articolo successivoAlitalia: Roma base principale
X