mercoledì, 30 Novembre 2022
HomeVeicoliMercedes-Benz Vito: ecco la nuova generazione

Mercedes-Benz Vito: ecco la nuova generazione

La nuova generazione di Mercedes-Benz Vito stabilisce nuovi parametri di riferimento tra i veicoli commerciali, con nuove motorizzazioni che si presentano altamente efficienti e offrono alte prestazioni. La tecnologia BlueEFFICIENCY, disponibile a richiesta sulle versioni furgone e mixto e di serie sulle versioni kombi, assicura la massima compatibilità ambientale e una ulteriore riduzione dei consumi. Inoltre, il nuovo Vito si caratterizza per un nuovi pesi complessivi e una maggiore robustezza. Livelli di emissioni acustiche notevolmente ridotti e le nuove sospensioni delle versioni kombi, insieme al cruscotto perfezionato, aumentano il comfort del veicolo e ne migliorano l'ergonomia.

Motori estremamente parsimoniosi e puliti, a richiesta anche con tecnologia BlueEFFICIENCY

Massima redditività attraverso bassi consumi di carburante, emissioni ridotte grazie al rispetto della norma Euro 5: le nuove motorizzazioni di Mercedes-Benz Vito dimostrano tutto quello che i veicoli commerciali con tecnologie moderne sono in grado di offrire. Le emissioni di CO2 e i consumi di carburante, rispetto ai modelli precedenti, risultano infatti scesi fino al 15% rispetto alle precedenti, raggiungendo valori record. Oltre che della tecnica all'avanguardia dell'attuale generazione di propulsori a quattro e sei cilindri Mercedes-Benz, tutto questo è merito della tecnologia BlueEFFICIENCY che tra l'altro comprende gruppi ausiliari regolati secondo necessità, funzione ECO start/stop e pneumatici a bassa resistenza di rotolamento, variabili secondo le versioni. La tecnologia BlueEFFICIENCY per Vito è disponibile a richiesta sulle versioni furgone e mixto e di serie sulle versioni kombi trasporto persone. Anche il nuovo cambio a sei marce ECO-Gear, fornito di serie con tutti i motori diesel a quattro cilindri, contribuisce a ridurre emissioni e consumi di carburante. La sua ampia spaziatura dei rapporti assicura una notevole forza motrice alle basse velocità, riducendo il numero di giri del motore alle andature elevate in modo da limitare i consumi. La gamma di potenze di Vito spazia, a seconda delle esigenze di impiego, da 70 kW (95 CV) a 165 kW (224CV) per le versioni diesel arrivando a 190 kW (258 CV) per le versioni a benzina.

Robusto e resistente: nuovi pesi complessivi e autotelaio rinnovato

A caratterizzare l'immagine di Mercedes-Benz Vito come veicolo commerciale particolarmente robusto e resistente contribuiscono i nuovi Pesi totali a terra di serie o a richiesta secondo le versioni che aumentano il carico utile, in alcuni casi in modo piuttosto significativo, e dall'assetto dell'autotelaio completamente rinnovato. Sia l'asse anteriore che quello posteriore sono stati rielaborati fino nei minimi dettagli e completamente rimessi a punto a seconda del modello. La configurazione dell'assetto risulta infatti completamente diversa tra il furgone, particolarmente resistente ai carichi gravosi, e la versione Kombi, più orientata al comfort.

Maggiore comfort, notevole riduzione della rumorosità

Tutto questo non significa che sia stato trascurato il comfort. Ad esempio, gli interni del modello di nuova generazione sorprendono per l'ulteriore semplificazione dei comandi e nuovi accostamenti cromatici. L'immagine complessiva di pregio dell'abitacolo è stata notevolmente migliorata. In questo contesto si inserisce anche una sensibile riduzione della rumorosità. Esteriormente, la nuova generazione di Mercedes-Benz Vito si riconosce dai nuovi fari, a cui si aggiungono i paraurti modificati che rendono il veicolo ancora più accattivante.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X