martedì, 7 Febbraio 2023
HomeUltim'oraMercedes-Benz: ecco i motori di nuova generazione

Mercedes-Benz: ecco i motori di nuova generazione

Sotto l'insegna “Blue Efficiency Power” Daimler presenta una serie completamente nuova di motori per autocarri medi e leggeri e per autobus. I motori medium duty della serie OM 93x, a quattro (OM 934) o a sei cilindri (OM 936) e con cilindrata di 5,1 o 7,7 litri, coprono una fascia di potenza che va da 115 kW (156 CV) a 260 kW (354 CV).

Nuovo parametro di riferimento nel settore medium duty
I motori medium duty della serie OM 93x fissano nuovi parametri di riferimento nella loro categoria perché progettati e sviluppati per ottenere ecocompatibilità, redditività e potenza. È la prima volta che una serie di motori destinata ai veicoli industriali nasce in versione Euro VI. Daimler Trucks si guadagna così ancora una volta il ruolo di pioniere nel campo della tutela dell'ambiente.
 
Massima redditività significa che i nuovi motori sono longevi, presentano bassi consumi di carburante, AdBlue e olio motore e hanno lunghi intervalli di manutenzione. Potenza significa che i nuovi motori della serie OM 93x convincono per l’accelerazione, la straordinaria erogazione di potenza e l’elasticità. Dietro queste caratteristiche si cela la più moderna tecnica motoristica. Un esempio di questo livello di eccellenza: i nuovi motori sono i primi propulsori diesel prodotti in serie al mondo a disporre di un albero a camme a fasatura variabile.
 
OM 93x: i successori della serie 900
La nuova gamma di motori si compone di un quattro cilindri in linea (denominazione OM 934) con 5,1 litri di cilindrata e un sei cilindri in linea (OM 936) con 7,7 litri di cilindrata, entrambi disponibili in diverse categorie di potenza. I due propulsori sostituiscono i motori della serie 900 presentata nel 1996, che si imposero allora come tecnologia d'avanguardia e che nella versione Euro V costituiscono ancora oggi un parametro di riferimento nella loro categoria. I loro successori si presentano come una nuova pietra miliare tra i motori medium duty. I motori della serie OM 93x nascono da un sistema modulare costituito da numerosi componenti identici. La gamma copre un range che va da 115 kW (156 CV) a 260 kW (354 CV) suddiviso in nove categorie di potenza.
 
Motori per tutte le esigenze di autocarri medi e autobus
Costruiti nello stabilimento motori Daimler Trucks di Mannheim, i nuovi motori sono tagliati su misura per i veicoli leggeri, medi e pesanti adibiti al servizio di distribuzione e per i veicoli medi e leggeri utilizzati in cantiere e nel trasporto di linea. Il sei cilindri è destinato anche agli autobus urbani ed extraurbani, sia in versione verticale sia nella versione orizzontale appositamente studiata per questi veicoli.
 
Nelle fasi successive è previsto l'impiego anche in altri mercati e per altri modelli Daimler Trucks in vari continenti così come l'utilizzo come motore industriale. La produzione in serie presso lo stabili­mento motori di Daimler inizierà quest'anno. Nell'attività di sviluppo e progettazione della nuova serie OM 93x e negli impianti di produzione, Daimler Trucks ha investito una somma approssimativa di 500 milioni di Euro.
 

Ecocompatibilità: Euro VI per tutte le categorie di potenza
Con i nuovi motori della serie OM 93x, Mercedes-Benz si guadagna di nuovo il ruolo di pioniere nel campo della tutela ambientale. La progettazione di questi propulsori ha mirato senza compromessi alla tutela dell'ambiente. Primo caso tra i motori diesel, tutte le versioni soddisfano già la norma antinquinamento Euro VI che entrerà in vigore nell'UE il 1° gennaio 2014. La tutela dell'ambiente è un aspetto molto importante per i motori medium duty, dal momento che essi sono destinati prevalentemente a veicoli spesso utilizzati nei centri urbani e nella prima cintura metropolitana, vale a dire in aree particolarmente ecosensibili.
 
Il primo presupposto per ottenere un basso livello di emissioni è il processo di combustione estremamente efficiente dei nuovi motori della serie OM 93x. Con una pressione d'accensione superiore ai 200 bar e una pressione d'iniezione che arriva fino a 2.400 bar, questi propulsori fissano parametri di riferimento che vanno ben oltre gli standard della categoria medium duty. Essi utilizzano inoltre un sistema di ricircolo dei gas di scarico raffreddato.
 
Per il post-trattamento dei gas di scarico la nuova serie OM 93x punta tutto su una tecnologia che è stata presentata con successo lo scorso anno con i motori pesanti della nuova serie OM 471 e ha già dimostrato sul campo la propria efficacia. Si tratta della perfetta azione combinata di un filtro antiparticolato chiuso e della tecnologia BlueTec con iniezione di AdBlue, che Mercedes-Benz utilizza da anni con successo per i suoi motori. Grazie all'iniezione di AdBlue su cui si basa la tecnologia BlueTec, nel catalizzatore SCR installato a valle i nocivi ossidi di azoto vengono scomposti negli innocui componenti dell'aria.
 
Redditività: consumi contenuti, affidabilità e lunghi intervalli di manutenzione

Ecocompatibilità e redditività si completano perfettamente a vicenda nella nuova serie di motori OM 93x. Se finora il consumo di carburante della serie precedente era stato considerato un parametro di riferimento nella categoria dei motori medio-pesanti omologati Euro V, i nuovi motori presentano ora valori di consumo ancora più bassi, nonostante il limite di emissione nettamente più severo imposto dalla norma Euro VI. Il consumo specifico di carburante raggiunge addirittura valori tipici della categoria heavy duty. Un basso consumo di carburante non è soltanto un criterio fondamentale per valutare dalla prospettiva del Cliente la redditività di un veicolo, ma preserva anche le risorse e riduce l'emissione di gas serra.

Nuovo motore OM 470 Mercedes Benz: redditivo, compatto ed ecologico

Il nuovo sei cilindri in linea OM 470 da 10,7 l in versione verticale copre la fascia di potenza da 240 kW (326 CV) a 315 kW (428 CV). La produzione di questo motore compatto, leggero e modernissimo prenderà il via a giugno di quest'anno nello stabilimento motori di Mannheim. Con questo propulsore la casa con la Stella allarga l'offerta di modelli della “New Engine Generation” con tecnologia “Blue Efficiency Power”. I sei cilindri in linea coprono senza soluzione di continuità tutte le comuni categorie di potenza nel settore autobus e autocarri, con un range che va da 240 kW (156 CV) a 375 kW (510 CV). Tutti i motori sono già conformi al livello di emissione Euro VI.
 
Leggero: peso inferiore a una tonnellata
 
Il nuovo motore deriva dall'avveniristica serie OM 471 destinata ai veicoli pesanti presentata lo scorso anno, ma presenta alcune caratteristiche peculiari, soprattutto in relazione ai suoi specifici campi d'impiego nel settore autocarri e autobus. Con un peso di appena 990 kg a norma DIN 70020-A, il nuovo OM 470 è il motore ideale per gli autocarri e gli autobus che devono prestare particolare attenzione al peso. Oltre che per l'estrema parsimonia nei consumi e l'eccellente robustezza, questo propulsore si distingue per la sua ecocompatibilità: il nuovo OM 470 sarà disponibile sin dall'inizio esclusivamente in versione a norma Euro VI.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X