giovedì, 13 Giugno 2024
HomeEventiMECAR a LetExpo tra innovazione, trasformazione digitale e sostenibilità ambientale

MECAR a LetExpo tra innovazione, trasformazione digitale e sostenibilità ambientale

Grazie a IVECO, MECAR rinnova la partecipazione a LetExpo affermando il suo ruolo da protagonista della rivoluzione dei trasporti e della logistica

MECAR, grazie al supporto di IVECO, sta partecipando a LetExpo – Logistics Eco Transport, l’evento organizzato da ALIS e Veronafiere dedicato al trasporto e alla logistica sostenibile, che si sta svolgendo in questi giorni a Verona.

MECAR, con l’esperienza acquisita in oltre 70 anni di storia, continua ad essere un protagonista della rivoluzione dei trasporti e della logistica, investendo in innovazione, trasformazione digitale e sostenibilità ambientale, insieme alla promozione di attività volte alla tutela e alla produttività del settore, come le iniziative portate avanti con ALIS, l’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile.

Per MECAR essere socio di ALIS e partecipare a LETEXPO significa far parte di un intero ecosistema in grado di sostenere le aziende nella ricerca del miglioramento continuo e nella capacità di cogliere le opportunità del settore verso un trasporto sempre più sostenibile.

MECAR rinnova la partecipazione a LetExpo

La gamma leggera

Nello stand, MECAR presenta l’eDaily furgone, modello 35S14E V/P, dotato di due pacchi batteria da 37 kWh ciascuno e sospensioni AIR-PRO esclusive, che si adattano alle condizioni di utilizzo per offrire una guida straordinariamente fluida e sicura per il conducente e il carico. Le sospensioni AIR-PRO consentono al veicolo di reagire quasi istantaneamente alle vibrazioni della strada, calcolando ogni 10 millisecondi la pressione ideale di ogni ammortizzatore per garantire la migliore reazione dinamica. Le minori vibrazioni, ridotte del 25%, contribuiscono ulteriormente ad un’esperienza di guida confortevole. Il Daily è presente anche in versione cabinato, modello 35C16H3.0 da 160 cv, dotato di cambio manuale a sei marce e sospensioni meccaniche semiellittiche con balestrini supplementari. Il veicolo è stato allestito con un box refrigerato per soddisfare le esigenze della catena del freddo.

La gamma pesante

Per quanto riguarda la gamma pesante, i visitatori potranno apprezzare l’IVECO S-Way Fuel Hero, un trattore a due assi del modello AS440S49T/P con un motore Cursor 13 eVGT e un cambio Hi-Tronix a 12 marce. L’IVECO S-Way Fuel Hero è stato progettato per massimizzare il risparmio di carburante fino all’8%. Grazie al nuovo motore Cursor 13 da 490 CV, offre elevate prestazioni con consumi minimi. Il veicolo è dotato di avanzati sistemi di sicurezza e di risparmio di carburante, come l’Hi-Cruise, l’Ecoswitch e l’Ecoroll, oltre ad una aerodinamica ottimizzata che consente una riduzione dei consumi fino al 4%. Inoltre, il servizio di consulenza professionale sul carburante consente di ottenere un ulteriore risparmio di carburante fino al 4%.

Lo stand ospita anche un trattore 4×2 IVECO S-Way LNG, modello AS440S46T/P 2LNG con un motore da 460 CV e un cambio Hi-Tronix a 12 marce. La capacità di ogni serbatoio è di 540 litri, offrendo un esempio di trasporto sostenibile, poiché il gas naturale rappresenta una risorsa matura e disponibile per la quale i veicoli IVECO sono già pronti e predisposti. Inoltre, utilizzando biometano, è possibile raggiungere la neutralità carbonica con una riduzione superiore al 121%, come dimostrato da uno studio del CNR in collaborazione con il CIB, il Consorzio Italiano Biogas e IVECO.

 

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X