domenica, 4 Dicembre 2022
HomeUltim'oraMatteoli migliora collegamenti nel Teramano

Matteoli migliora collegamenti nel Teramano

Alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, del Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, di altri rappresentanti degli Enti locali e del Presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, è stato inaugurato ieri un tratto funzionale della variante tra Teramo e Giulianova della Strada Statale 80 “del Gran Sasso”.”L'apertura del cosiddetto ‘Lotto 0' sulla Statale 80 – ha dichiarato il Ministro Matteoli nel suo intervento alla cerimonia – arriva dopo lunghi anni di attesa. L'opera migliora notevolmente i collegamenti della zona di Teramo con l'Adriatico e l'autostrada per Roma. Si tratta di una tratta stradale non di grandi dimensioni ma di grande efficacia per la mobilità della zona, a conferma che le infrastrutture pubbliche sono importanti non solo per la quantità ma soprattutto per la qualità, ossia per i benefici che producono nel territorio di riferimento”. L'infrastruttura inaugurata, lunga 2,7 km dei 5,6 previsti per il completamento dell'intera variante, prevede, oltre all'asse principale, lo svincolo di Teramo Centro e lo svincolo di collegamento con l'autostrada A24 Roma – L'Aquila – Teramo. Il costo complessivo dell'intera opera ammonta a circa 85 milioni di euro e potrebbe essere completata entro il 2012.

Da ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X