venerdì, 20 Maggio 2022
HomeUltim'oraGli aiuti di Highway all’Emilia del sisma

Gli aiuti di Highway all’Emilia del sisma

Highway Truck Team, l'associazione di camionisti di Thiene,  ha organizzato all'inizio di giugno una raccolta di generi di prima necessità, esplicitamente richiesti dalle popolazioni di Novi di Modena e di Finale Emilia, Comuni particolarmente colpiti dal terremoto, curandone direttamente il trasporto (grazie anche alla collaborazione del Comune di Thiene e del Consorzio di Polizia Locale Nordest Vicentino).

Ecco un breve resoconto fatto dall'associazione sul viaggio “della solidarietà” nelle zone terremotate.

“Dopo 5 giorni di raccolta tra i cittadini di Thiene e dintorni, preceduti Lunedì 1° Giugno da 2 camion carichi di acqua con meta Finale Emilia presso Campo Robinson 1, Sabato 06 Giugno finalmente la partenza.

Nostra prima destinazione: Novi di Modena dove abbiamo scaricato metà carico ad una comunità rappresentata da Tania Andreoli che si è presa carico della distribuzione a qualsiasi famiglia lo necessitasse e anche per i campi nei dintorni. Un ringraziamento a Tania e ai vigili del Fuoco che nonostante la situazione ci hanno voluto portare a fare un giro nel centro per renderci conto della situazione reale.

A Thiene ci è stata consegnata una tenda da consegnare ad una famiglia di Rovereto Sul Secchia che sapevamo aveva perso la casa.

Seconda tappa a Cavesso, presso il campo gestito dalla protezione civile dove il resto del carico è stato scaricato. Un complimento va all’organizzazione dello smistamento e della consegna, molto efficiente nel garantire a tutti l'approvvigionamento di beni di prima necessità. Assieme a noi c’erano molti altri che portavano materiale, provenienti da tutta Italia.

Domenica un altro gruppo di nostri soci è partito con una roulotte e un furgone in direzione San Giacomo delle Seriate, dove ha consegnato generi alimentari di ogni tipo direttamente nelle mani di un nostro socio.

Già il lunedì siamo ritornati a Novi di Modena con altre due roulotte consegnate ad una famiglia di allevatori rimasta senza nulla.

Ci proponiamo di effettuare nuovi viaggi appena possibile tenendoci sempre in contatto con i nostri soci in loco e capendo quali sono le loro necessità future.

Ad oggi siamo già in contatto con persone e aziende che spontaneamente hanno effettuato una loro raccolta e che ci chiedono la collaborazione per il viaggio”.

C'è un piccolo album fotografico sulla nostra pagina Facebook!: http://www.facebook.com/trasportareoggi/photos

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X