giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLeggi e normativeFerrmed e Corridoio ferroviario Mediterraneo

Ferrmed e Corridoio ferroviario Mediterraneo

La richiesta sarà avanzata al governo di Madrid in vista della presidenza spagnola dell'Unione Europea nel 2010.
Ferrmed, l'associazione per la promozione del corridoio ferroviario per le merci che collega la Scandinavia con il Mediterraneo occidentale, e le istituzioni locali spagnole chiederanno al governo di Madrid di includere tale corridoio ferroviario nei progetti prioritari dell'Unione Europea in occasione della presidenza spagnola dell'UE nel 2010.
La richiesta sarà presentata con una dichiarazione congiunta con la Comunità autonoma e la Camera di Commercio della Murcia e con la Confederación Regional de Organizaciones Empresariales de Murcia (CROEM) che è stata presentata nel corso della riunione della giunta direttiva di Ferrmed tenutasi ieri a Murcia, presso la sede della CROEM.
I rappresentanti di Ferrmed hanno sottolineato la necessità che il corridoio ferroviario del Mediterraneo disponga per tutta la sua estensione di una linea di treni ad alta velocità (300-350 km/h) per i passeggeri e di una linea a doppio binario per i treni merci.

Da Informare

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X