sabato, 24 Febbraio 2024
HomeUltim'oraDKV Mobility rafforza la sua posizione in Estonia, Lituania e Polonia

DKV Mobility rafforza la sua posizione in Estonia, Lituania e Polonia

In questo modo, DKV rafforza ulteriormente la sua presenza sul mercato e la base di clienti nei Paesi baltici e in Polonia.

“Siamo molto onorati di accogliere Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska nel Gruppo DKV Mobility”, dichiara Marco van Kalleveen, CEO di DKV Mobility. “Sono altamente professionali ed estremamente capaci, con una tradizione molto forte che ci aiuterà a raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi. Non vediamo l’ora di fare i prossimi passi e sviluppare insieme la nostra ulteriore crescita”. Teet Järvekülg, uno dei fondatori di Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska, aggiunge: “Essere parte del DKV Mobility Group fornisce ai nostri attuali e futuri clienti l’accesso ai migliori prodotti, servizi e competenze sul mercato. Questa operazione è anche un riconoscimento del buon lavoro svolto dai nostri team dei Paesi oggetto dell’accordo”.

“DKV è sempre attenta ad ampliare i propri servizi e a rafforzare la propria presenza sul mercato anche attraverso l’integrazione di realtà di grande valore e competenza. L’acquisizione di Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska, oltre a rafforzare la base clienti già presente nei Paesi Baltici e in Polonia, rappresenta sicuramente una importante opportunità per implementare la continua crescita l’ulteriore sviluppo di DKV “, conclude Marco Berardelli, Managing Director di DKV Italia.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X