martedì, 28 Maggio 2024
HomeInfrastruttureDKV Mobility entra a far parte di ChargeUp Europe

DKV Mobility entra a far parte di ChargeUp Europe

DKV Mobility entra a far parte di ChargeUp Europe: l’accordo mira a potenziare la diffusione dell’infrastruttura, favorire l’adozione di standard e protocolli aperti e abbattere le barriere di mercato

DKV Mobility è entrata a far parte di ChargeUp Europe, importante associazione con sede a Bruxelles nel settore delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici. I 27 membri di ChargeUp Europe, attivi in altrettanti Paesi dell’Unione Europea, lavorano insieme per promuovere una diffusione rapida e flessibile delle infrastrutture di ricarica in Europa e gestiscono una rete di accettazione composta da 500.000 punti di ricarica.

DKV Mobility entra a far parte di ChargeUp Europe

“Siamo lieti di entrare a far parte di ChargeUp Europe, contribuendo così, grazie alla nostra esperienza nella mobilità, alla transizione verso la mobilità elettrica in modo che possa avere successo in tutta Europa, e offrendo le migliori soluzioni orientate al cliente attualmente disponibili”, ha dichiarato Christopher Schäckermann, Director eMobility di DKV Mobility.

Lucie Mattera, Secretary General di ChargeUp Europe, ha aggiunto: “Siamo lieti di dare il benvenuto in ChargeUp Europe a DKV Mobility, realtà impegnata ad aumentare l’offerta di ricarica per veicoli elettrici in tutta Europa. Con l’inserimento di DKV Mobility tra i nostri membri, la nostra esperienza e la possibilità di amplificare ulteriormente la voce delle flotte saranno rafforzate”.

DKV Mobility offre una gamma completa e trasparente di servizi per i veicoli elettrici, che va dalla fornitura di infrastrutture di ricarica alla pianificazione, dalla consulenza all’installazione. Attraverso GreenFlux, DKV Mobility mette a disposizione una rete di accettazione di 468.000 punti di ricarica in tutta Europa. Come parte di DKV Mobility, GreenFlux svolge un ruolo determinante nell’accelerare la diffusione delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici in Europa, offrendo una piattaforma SaaS che consente ai CPO (Charge Point Operator) e agli eMSP (e-Mobility Service Provider) di gestire e scalare le proprie reti di ricarica EV e i servizi per i conducenti. Insieme, DKV Mobility e GreenFlux stanno guidando la transizione verso un futuro di mobilità efficiente e sostenibile.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X